Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 03:01

Iraq - Uccisi altri due russi

Altri sei sono rimasti feriti. L'Interenergoservis, l'impresa russa per cui lavoravano i due tecnici, ha deciso l'evacuazione di tutto il suo personale dall'Iraq
MOSCA - Due tecnici russi sono stati uccisi in Iraq e altri sei sono rimasti feriti in un attacco. Lo ha riferito il ministero degli esteri russo, citato dall'agenzia Interfax.
I tecnici, ha precisato il portavoce del ministero degli esteri russo Alexander Yakovenko, erano in Iraq per conto della società Interenergoservis e sono stati attaccati stamani da «sconosciuti armati» mentre viaggiavano a bordo di un bus della loro impresa.
Nell'attacco, ha aggiunto Yakovenko, sono stati uccisi anche due iracheni.
Il 10 maggio scorso, in circostanze analoghe un altro tecnico russo dell'Interenergoservis era stato ucciso in un agguato vicino a Baghdad e altri due suoi colleghi erano stati rapiti. I due ostaggi erano stati poi rilasciati una settimana dopo, senza il pagamento di alcun riscatto.

Sono in «condizioni critiche» alcuni dei sei tecnici russi rimasti feriti stamani. Le fonti hanno precisato che il sanguinoso agguato è avvenuto nei pressi della centrale elettrica di Dura, una delle quattro che l'Interenergoservis sta riabilitando in Iraq e dove i tecnici stavano recandosi al lavoro a bordo di un pullman.
Il ministro della protezione civile russo Serghei Shokov ha intanto annunciato che un aereo per evacuare i tecnici dell'Interenergoservis ancora in Iraq (231 o 241, a seconda delle fonti) è pronto a partire «nelle prossime ore» da Mosca diretto a Baghdad.

L'Interenergoservis, l'impresa russa per cui lavoravano i due tecnici uccisi stamane in un agguato, ha deciso l'evacuazione di tutto il suo personale dall'Iraq. Lo ha riferito all'Ansa a Mosca un portavoce dell'Interenergoservis.
Il portavoce ha tuttavia aggiunto che i tempi dell'evacuazione «restano ancora da definire» e ha precisato che l'impresa conta al momento 241 tecnici in Iraq, impegnati nella riabilitazione di quattro centrali elettriche.
Il 18 maggio, dopo il rilascio di due suoi tecnici che erano stati rapiti una settimana prima in un agguato costato la vita a un terzo loro collega, l'Interenergoservis aveva già evacuato 109 dipendenti dall'Iraq.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Usa: via a piano trivellazioni in Alaska

Usa: via a piano trivellazioni in Alaska

 
Time, Trump e Kim tra i più influenti

Time, Trump e Kim tra i più influenti

 
Siria: preso reclutatore 11 settembre

Siria: preso reclutatore 11 settembre

 
La Germania accoglierà 10.200 migranti

La Germania accoglierà 10.200 migranti

 
Swaziland cambia nome, sarà 'eSwatini'

Swaziland cambia nome, sarà 'eSwatini'

 
Siria: raid governativi su Isis a Yarmuk

Siria: raid governativi su Isis a Yarmuk

 
Francia: molotov contro polizia

Francia: molotov contro polizia

 
Neri arrestati, capo polizia si scusa

Neri arrestati, capo polizia si scusa

 

MEDIAGALLERY

Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 
Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

Bari, incendio in palazzina nel quartiere Poggiofranco

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Due italiani tra i magnifici 100 di Time

Due italiani tra i magnifici 100 di Time

 
Economia TV
Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

Cassa previdenza commercialisti: 1 mld a economia reale

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

Macron-Merkel: presto visione comune per l'Ue

 
Spettacolo TV
Richard Gere si e' risposato

Richard Gere si e' risposato

 
Sport TV
Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

Yoga via Skype,"un successo inaspettato"

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018

Previsioni meteo per giovedi', 19 aprile 2018