Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 19:43

Rappresaglia: uccisi quattro palestinesi

L'aviazione israeliana ha colpito con missili l'auto di quattro capi dell'organizzazione terroristica Al Aqsa, dopo l'uccisione della donna ebrea incinta e delle sue 4 figlie
NABLUS, 2 maggio 2004 - Poche ore dopo lo spietato assassinio da parte di due terroristi palestinesi di una donna israeliana e delle sue quattro bambine nella Strisica di Gaza, l'aviazione israeliana ha colpito a Nablus con diversi missili un'auto con a bordo quattro dirigenti delle Brigate di Al Aqsa, il gruppo armato vicino ad Al Fatah di Yasser Arafat e responsabile di numerosi attentati contro i civili di Israele.
Da fonti mediche di Nablus si sono appresi i nomi dei quattro uomini di Al Aqsa, uccisi nella "esecuzione mirata": Achem Abu Hamdam, Nader Abu Al-Leil, Naul Hassanine e Firas Al Rayane, ricercati da Israele per fatti di terrorismo. L'attacco, ha indicato la radio militare israeliana, è stato condotto da elicotteri militari dello Stato ebraico, i cui missili, stando a testimoni, hanno «polverizzato» l'automobile sulla quale viaggiavano.
L'operazione militare di Israele a Nablus è intervenuta poco dopo una offensiva dell'aviazione contro la sede della radio di Hamas a Gaza City, che non ha provocato vittime.
L'esecuzione mirata degli uomini Al Aqsa a Nablus è la prima in Cisgiordania da due anni circa. L'aviazione israeliana ha invece colpito a più riprese esponenti dei gruppi armati palestinesi, e in particolare di Hamas, negli ultimi mesi a Gaza.
L'uccisione nella Striscia di Gaza della madre di famiglia e delle sue quattro figlie - di 11, 9 , 7 e 2 anni - rivendicata dalla Jihad islamica e dai Comitati di resistenza popolare, ha suscitato forte emozione in Israele, dove oggi era in corso il referendum in seno al Likud sul piano per Gaza del premier Ariel Sharon. Il primo ministro ha accusato fra l'altro i palestinesi di avere voluto cosi silurare il piano di disimpegno da Gaza, spingendo i militanti del Likud a votare contro. Stando agli exit poll, resi pubblici questa sera alle 22 ora israeliana, il piano è stato respinto a larga maggioranza dal Likud.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione