Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 10:58

ROMA

Isole contese, nave Usa in Mar Cina

Mossa decisa per limitare "rivendicazioni eccessive"

Isole contese, nave Usa in Mar Cina

ROMA, 30 GEN - Gli Usa hanno inviato una loro nave nel mar della Cina meridionale per sfidare "le rivendicazioni eccessive che limitano i diritti e le libertà degli Usa e di altri Paesi", riferisce un portavoce del Pentagono citato dalla Cnn. Il cacciatorpediniere statunitense Curtis Wilbur si trova ora a 12 miglia nautiche da Triton Island, che fa parte dell'arcipelago delle isole Paracel rivendicato da Cina, Taiwan e Vietnam. Una mossa che rischia di aumentare le tensioni tra Usa e Cina a pochi giorni dalla visita del segretario di Stato Usa, John Kerry a Pechino proprio per risolvere l'annosa disputa territoriale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione