Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 17:05

NEW DELHI

'Abusivo' più alto grattacielo Mumbai

Ultimi 13 piani del Palais Royale costruiti senza permesso

'Abusivo' più alto grattacielo Mumbai

NEW DELHI, 28 GEN - Un tribunale indiano ha affermato che il piu' alto grattacielo in costruzione di Mumbai e' in parte abusivo, in quanto i piani superiori sono stati realizzati senza permesso edilizio. Lo riferiscono oggi i media locali. Esaminando un ricorso di una organizzazione non governativa, l'Alta Corte di Mumbai ha stabilito che gli ultimi 13 piani del lussuoso 'Palais Royale' e una torre di 15 piani adibita a parcheggio pubblico "sono totalmente illegali". I giudici hanno aggiunto che la nuova costruzione, che ha 56 piani e che sorge nel prestigioso rione di Worli, rappresenta una "sfacciata violazione" alle normative edilizie in vigore. Secondo il tribunale, il costruttore aveva soltanto l'autorizzazione a costruire 43 piani. Toccherà ora alle autorità municipali decidere se ordinare o meno la demolizione della parte abusiva. I legali della Shree Ram Urban Infrastructure Limited, la ditta costruttrice, sostengono di avere investito finora circa 300 milioni di dollari nel progetto e non intendono arrendersi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione