Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 10:51

PARIGI

Martedì nero, guerriglia taxi a Parigi

Lacrimogeni a Porte Maillot, investito un manifestante a Orly

Martedì nero, guerriglia taxi a Parigi

PARIGI, 26 GEN - Si è già surriscaldato il clima del martedì nero in Francia, con scioperi in diversi settori dei trasporti, mobilitazione dei tassisti contro le auto NCC, astensione dal lavoro dei controllori di volo e molte scuole senza insegnanti. I primi incidenti alla Porte Maillot, fra Parigi e la Defense, dove i tassisti hanno bruciato pneumatici e ostacolano il passaggio delle auto. E' intervenuta la polizia per lo sgombero utilizzando anche gas lacrimogeni. Situazione molto tesa all'aeroporto di Orly, dove i tassisti bloccano gli accessi. Uno di loro, che non scioperava, è stato aggredito e i passeggeri che aveva in auto sono stati costretti a proseguire a piedi. Un autobus navetta, poco prima, aveva forzato lo sbarramento dei manifestanti investendone uno, rimasto ferito a una gamba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione