Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 11:23

tendenze

Dal rosa, al verde e blu
passando per il giallo
5 colori accendono il 2017

Greenery moda

ROMA - La moda femminile del 2017 è caratterizzata dalla predominanza del colore. Ma le tonalità più gettonate da stilisti e maison anche per le prossime stagioni autunno-inverno sono cinque: il rosa, nelle sue sfumature più chiare o più accese, dal cipria al fucsia; il giallo, nei toni mimosa e lime; il verde nelle gradazioni più intense, il rosso e il blu.
«Non potrei mai stancarmi del rosso, sarebbe come stancarsi della persona che ami. Per tutta la vita ho inseguito il rosso perfetto» diceva la leggendaria Diana Vreeland. Il rosso è sinonimo di passione e amore, segnala un pericolo o un’urgenza. Nella Genesi il significato attribuito al colore rosso è la scintilla da cui nasce la vita. Nel Rinascimento le spose vestivano di rosso. Nell’alchimia il rosso simboleggia il sole e gli dei della guerra. «Molto stimolante e attraente - diceva Christian Dior - il rosso è il colore della vita».

Il rosso tornerà a scaldare la stagione più fredda del 2017. Classico ed elegante, il colore della passione donerà un tocco raffinato se ravviverà gli accessori, ma sarà indicato soprattutto per le mise da red carpet come l’attrice Viola Davis che ha ricevuto l’Oscar 2017 vestita con un fiammante abito lungo di Armani Privé. Il rosso di Moschino sono cappe in damaschi da divano e corti abiti-tenda in velluto liscio con frange da tappezzeria. Stivali cuissard rossi da Fendi che ha mandato in pedana anche l’abito corto rosso in chiffon e organza e il total look con gonna in pelle lucida rossa. Prada ha scelto l'abito rosso con grande balza sull'orlo. Max Mara colora di rosso gonne, maglieria e cappotti impellicciati. Ermanno Scervino fa sfilare l’abito-sottoveste in pizzo di lana rosso con il cappotto verde militare. Alberta Ferretti stupisce con una sontuosa cappa in velluto liscio con cappuccio ricamato d’oro. Emporio Armani sceglie il rosso per il cappotto modello trench, con collo di eco-pelliccia e per le giacche della prima lineae. Rosso per l’abito da ballo di Luisa Beccaria. Tanto rosso anche da Blumarine. Rosso il pullover di cachemire di Laura Biagiotti portato sulla gonna di paillettes fuoco. Vivetta ha sfilato a Pechino con la collezione ispirata al circo anni '40, a base di mise in morbido velluto e tute in vinile rosso fuoco.

Le passerelle hanno avuto protagonisti anche il blu e il verde. Il primo è un colore mistico, spirituale, del mare e del cielo notturno. E’ spesso usato nelle divise dei college e dei militari, ma è anche il colore preferito di Giorgio Armani che è riuscito a promuoverlo a nuovo nero e a colorarne abiti da sera e smoking. Il blu è stato scelto anche da Maria Grazia Chiuri come colore d’elezione della sua ultima collezione di haute couture per Dior. Il suo fondatore infatti amava dire che il blu "ha la stessa qualità del nero». Chiuri ha preso alla lettera questo pensiero e ha mandato in passerella abiti lunghi, gonne a pieghe, giacche Bar in denim, vestiti da sera ricamati come cieli stellati, tutù, bustier, tute palazzo, blouson, bomber, cappe e pellicce, tutti nel più elegante dei blu.

Si chiama Greenery, il nuovo colore di tendenza selezionato da Pantone: sfumatura di verde vivace che regala un sferzata di energia. Una nuance non facile da indossare, quindi meglio sceglierla per un accessorio, borsa o scarpe.
Il rosa è il colore principe della primavera ma lo sarà anche per la stagione fredda, dalle tonalità più tenui a quelle più accese, passando per il rosa antico e il rosa make up. Perfetto per un outfit più sbarazzino, specie se abbinato a colori vivaci e complementari, il rosa sarà l’alleato ideale per look più eleganti e raffinati. Karl Lagerfeld da Chanel ha tinto di rosa la sua futuristica collezione di haute couture che ha sfilato tra razzi in partenza a Parigi, cominciata con sofisticati look ispirati a Barbarella- Jane Fonda.

Dalle tonalità canarino a quelle più accese, il giallo è un altro trend moda che colorerà il prossimo inverno. Anche in questo caso la parola d’ordine è osare, mischiando il giallo al verde, ma anche all’azzurro. Pantone indica il Primrose Yellow tra i colori di punta del 2017, nella versione brillante dello Spicy Mustard, giallo mostarda già di moda nel 2016. Il giallo è perfetto per gli abiti e per i total look ricchi di decori, plissé e ruches. Ma è un colore che valorizza anche gli accessori come insegnano Fendi e Versace con le loro borse. Il giallo è una tonalità energica e splendente, porta luce e solarità anche sui red carpet come hanno mostrato le dive sul tappeto rosso degli Oscar 2017. Giallo oro e giallo lime negli abiti da red carpet di Oscar de La Renta. Sofisticato giallo floreale da Gucci by Alessandro Michele. (di Patrizia Vacalebri, ANSA) 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione