Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 05:46

Mosaici di Puglia
belli come quadri
e di alta tecnologia

Gemanco Design è l'unica azienda pugliese a partecipare al «Materials Village», la più importante e visitata location del «FuoriSalone»

mosaico

In occasione del «FuoriSalone», l’insieme di eventi che si svolgeranno in corrispondenza del Salone Internazionale del Mobile, in programma dal 12 al 17 aprile a Milano, Gemanco Design è l'unica azienda pugliese a partecipare al «Materials Village», la più importante e visitata location del «FuoriSalone». Specializzata nella produzione di mosaico in resina, carta da parati personalizzata e stampa a raggi ultravioletti, Gemanco Design presenterà un progetto innovativo "made in Puglia" che consentirà al pubblico di vivere un'esperienza sensoriale unica e coinvolgente.

«Materials Village» è la piattaforma di eventi che, ideata da Material ConneXion Italia, riunirà in un solo spazio, materiali, progetti e tecnologie altamente innovativi.

Designer, progettisti, architetti, giornalisti ed esperti di marketing e di nuove tendenze che visiteranno l'azienda pugliese, potranno interagire, divertendosi, con le diverse illustrazioni rappresentate sulla parete della casetta, facendosi guidare dal tatto, si legge in una nota dell'azienda.

Un orologio a cucù, una lampada, un bicchiere d'acqua, delle cornici e altri elementi si animeranno, ogni volta in modo diverso, a seconda delle diverse azioni intraprese dall'utente. In questo modo, il pubblico vivrà una vera "wall experience" e scoprirà in maniera divertente e originale il mondo Gemanco Design. Nato con l'intento di sfruttare a pieno  le più recenti tecnologie utilizzate nel campo della comunicazione, il progetto sarà realizzato attraverso un sistema di interazione touch che attiverà animazioni in video mapping.

«Siamo orgogliosi - dichiara Nicola Rubino, general manager di Gemanco Design - di rappresentare la Puglia al Materials Village, l’occasione giusta per presentare i nostri progetti - concepiti e sviluppati nella nostra regione - ad un pubblico vasto e internazionale che vuole conoscere le ultime tendenze e scoprire le nuove frontiere del design. Per farlo, abbiamo scelto un format innovativo attraverso un gioco divertente e interattivo in cui il pubblico non sarà solo spettatore ma protagonista attivo del nostro progetto».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione