Cerca

Lunedì 18 Dicembre 2017 | 21:34

Via ai cantieri entro dicembre

Volare da Matera fino a Maratea
siglata l'intesa per l'eliporto

Volare da Matera fino a Maratea siglata l'intesa per l'eliporto

MATERA - Volare da Matera a Maratea (e viceversa) non sarà più un sogno. Il protocollo siglato tra Regione e i due Comuni – che prevede la cantierizzazione dell’opera entro e non oltre il 31 dicembre 2017 mentre i lavori e tutte le procedure di collaudo devono essere necessariamente completate entro e non oltre marzo 2019 – nelle scorse settimane ha registrato un’accelerazione. È stato infatti approvato il progetto tecnico e quello finanziario con le specifiche voci di spesa.

Sul versante di Maratea tra i primi sostenitori del progetto c’è il Consorzio Turistico Maratea, presieduto da Biagio Salerno. Dall’analisi del Piano Turistico Regionale e del Sistema della Mobilità e dei Trasporti del comune di Maratea – si sottolinea - è emerso che, dal punto di vista del Turismo, esso ha performance abbastanza elevate in termini di presenze totali, presenze ed arrivi stranieri e permanenza media. In un territorio con grossi problemi di adeguamento del sistema viario dovuto ad un’orografia caratterizzata da forti pendenze di natura rocciosa, come è quello di Maratea, un eliporto può servire al bisogno dei passeggeri di muoversi rapidamente tra le città o tra le regioni limitrofe (max 500 km di raggio).

C’è inoltre un vantaggio nell’impiego dell’elicottero che è fondamentale e riguarda il trasferimento da e verso gli aeroporti per consentire il doppio volo aereo-elicottero e accorciare i tempi per raggiungere sia Maratea che Matera. E anche su questo poggia il programma industriale di Winfly, società di gestione dell’aviosuperficie di Pisticci e compagnia aerea. In occasione di Air Show di metà giugno scorso in pista insieme ad una parte della flotta di velivoli della società è stato messo a disposizione dei giornalisti ed operatori per un volo dimostrativo uno degli elicotteri per trasporto sino a 9 passeggeri.

basilicata Protocollo firmato tra la regione e i due comuni interessati dal progetto turistico

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione