Cerca

Martedì 12 Dicembre 2017 | 03:46

Identificati dai Cc

Matera, denunciati 7 studenti
per scritte offensive in 2 scuole

L'ultimo episodio all'apertura dell'anno scolastico negli istituti "Pascoli" e "Torraca"

Matera, denunciati 7 studentiper scritte offensive in 2 scuole

Sono stati identificati e denunciati i responsabili delle scritte ingiuriose che hanno "macchiato" gli edifici delle scuole "Pascoli" e "Torraca" tra luglio e settembre. Si tratta di sette minorenni, tutti studenti, che sono stati deferiti alla Procura presso il tribunale per i minorenni di Potenza.

I ragazzi, tutti incensurati, mediante l’ utilizzo di bombolette spray, hanno prodotto sui muri delle citate sedi scolastiche, diverse scritte ingiuriose e minatorie rivolte ad alcuni docenti e dirigenti degli istituti: in un caso hanno rovinato anche alcuni murales. L’ ultimo episodio si è verificato nella giornata di apertura dell’ anno scolastico, quando con grande stupore, sono state notate le ulteriori scritte minacciose e diffamatorie, quasi sicuramente prodotte durante la nottata precedente.

I militari della Stazione di Matera, raccolti i primi elementi sui luoghi dei fatti, grazie alla profonda conoscenza del territorio ed alle informazioni ricavate da diversi testimoni, sono riusciti a ricostruire la dinamica dei diversi episodi delinquenziali e ad identificane gli autori, tutti denunciati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione