Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 00:54

Pisticci

Lavori all'interno della galleria
disagi rinviati al fine settimana

Automobilisti costretti a un percorso alternativo lungo 20 km in più

Lavori all'interno della galleria  disagi rinviati al fine settimana

di PIERO MIOLLA

PISTICCI - Sarà un weekend di disagi per chi dovrà percorrere la strada di accesso a Pisticci, sul fronte basentano. La chiusura della galleria San Rocco, che collega Pisticci allo scalo e alla statale 407, pur posticipata dal sindaco Viviana Verri ai giorni 23 e 24 settembre (inizialmente era stata prevista dal 20 al 23), costringerà chi arriva o va via dal centro basentanto a percorrere circa 20 chilometri in più. È infatti in corso di emissione un’ordinanza del presidente della Provincia, Francesco De Giacomo, che vieta il transito sulla provinciale Pisticci-Pozzitello, di fatto impraticabile, e devia il percorso sulla Pisticci-Mare fino a Tinchi dove, percorrendo la provinciale 154 e transitando sul ponte che bypassa il fiume Basento, gli automobilisti potranno sbucare sulla Basentana dallo svincolo di Bernalda. Stesso percorso, a senso invertito, per chi, provenendo dalla statale 407, dovrà invece salire a Pisticci.

«Il problema – ha dichiarato De Giacomo – si è posto in quanto la vecchia provinciale che collega Pisticci alla valle del Basento è sostanzialmente impraticabile. Abbiamo chiesto al sindaco di Pisticci, Viviana Verri, di consentire il traffico a senso unico alternato all’interno della galleria in costanza dei lavori, ma da verifiche effettuate anche da parte dei nostri tecnici, è emerso che non era possibile. A questo punto, non potendo fruire della galleria nella 2 giorni di lavori e non essendoci le condizioni per autorizzare il transito sulla vecchia provinciale, sentito il parere dei tecnici della Provincia ho deciso di vietare il transito sulla vecchia bretella e deviare la circolazione da e per Pisticci alla Basentana attraverso un percorso alternativo». Che, come detto, condurrà gli automobilisti al bivio di Bernalda. Un tragitto decisamente più lungo, che certamente porterà coloro che dovranno (o vorranno) spostarsi da e per Pisticci a percorrere oltre 20 chilometri in più rispetto al solito.

Dalla Provincia, inoltre, hanno anche lasciato intendere che la chiusura della galleria sarà limitata al prossimo weekend. Nel caso i lavori non dovessero essere terminati, lunedì 25 comunque riaprirà per essere nuovamente chiusa nel weekend successivo. Tutto questo, evidentemente, per evitare disagi prolungati ai cittadini. La vera domanda, però, è questa: perché la Provincia non provvede ad ammodernare la Pisticci-Pozzitello, in modo tale da renderla fruibile in caso di necessità?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione