Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 15:34

Nuovo tratto

Raddoppio Bari Matera
aperti 10 Km di strada

L'asse Bari-Altamura ci avvicina all'Adriatico

ONOFRIO BRUNO
ALTAMURA - Primo risultato nel raddoppio dell’itinerario interregionale Bari-Matera. L’Anas ha aperto al traffico un nuovo tratto di 10 chilometri (dal km 84,154 al km 94,040) della strada statale 96 Barese, nel territorio di Altamura. Altri due cantieri sono aperti. Migliora così sia la dotazione infrastrutturale del territorio murgiano che l’accessibilità alla capitale europea della cultura del 2019. Tutto l’itinerario - composto dalle statali 96 e 99 - si compone di 60 chilometri. Per il nuovo tratto di Altamura sono stati investiti oltre 65 milioni di euro, attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (Fesr) - Fondi Pon Reti e Mobilità 2007-2013. La nuova strada ha due corsie per senso di marcia. Due gli svincoli, in corrispondenza della strada provinciale Altamura-Mercadante e della stazione di Pescariello delle Ferrovie Appulo Lucane (Fal). I lavori sono durati oltre 3 anni e mezzo.

La ss 96 si compone di altri tre cantieri. Attualmente i lavori stanno proseguendo per la variante di Palo del Colle (dal km 104,507 al km 114,447) e con l’ammodernamento della circonvallazione di Altamura; quest’ultima (dal km 84,154 al km 81,300) si congiungerà alla statale 99 «di Matera». È stato solo parzialmente eseguito, invece, il tratto tra i km 94 e 99, in territorio di Mellitto-Grumo.

«Un primo importante obiettivo infrastrutturale è stato raggiunto - dice il consigliere regionale Enzo Colonna - e consente finalmente di porre termine ad una parte rilevante dei disagi per le migliaia di lavoratori, imprenditori, professionisti, impiegati, studenti che, con mezzi privati e pubblici, percorrono la statale ogni giorno. Una bella giornata per le nostre comunità». «Questa grande opera di ammodernamento infrastrutturale - sottolinea l’on. Liliana Ventricelli (Pd) - si sta concretizzando. Ci sono altri cantieri in atto in cui si lavora celermente. L’unica nota stonata è la strozzatura di Mellitto. Nelle prossime settimane avrò un cronoprogramma aggiornato dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti su questo ulteriore tassello che non deve inficiare questo grande lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione