Cerca

A Matera

Credito a imprese, accordo
con Banca di investimenti

Credito a imprese, accordocon Banca di investimenti

MATERA - Consulenza e sostegno agli investimenti, mutui con fondi della Banca europea degli investimenti, operazioni di factoring e leasing strumentale e immobiliare, sostegno ai processi di import-export, finanziamenti assistiti di garanzia diretta del Fondo centrale di garanzia per le piccole e medie imprese o nella realizzazione di impianti di produzione di energia alternative sono alcuni dei servizi e delle opportunità contenute nel protocollo di intesa che la Banca popolare dell’Emilia-Romagna e Confindustria di Basilicata hanno sottoscritto oggi a Matera per favorire gli investimenti del sistema imprenditoriale locale.

L’intesa, che prevede finanziamenti a tasso agevolato a seconda dei casi, prevede il completamento e le analisi delle istanze entro 20 giorni. L’accordo è stato sottoscritto dal presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, e da Salvatore Pulignano, responsabile della Direzione territoriale Mezzogiorno, alla presenza di Giuseppe Aimi, direttore Mercati, e Antonio Luongo, Area Manager Basilicata. La Bper conta in Basilicata su 34 sportelli, 20 dei quali in provincia di Matera, e un organico di 178 addetti.

L’importanza dell’intesa, per il quale il plafond finanziario non prevede limiti, è stata evidenziata da Lorusso, che ha evidenziato le opportunità di legare la cultura d’impresa alla crescita del sistema produttivo e alla differenziazione dei servizi. Pulignano ha annunciato che l'istituto di credito ha attivato al suo interno un «focus» e una «community» sulle opportunità legate a Matera capitale europea della cultura 2019 con attività e proposte dedicate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400