Giovedì 21 Giugno 2018 | 16:27

patrimonio comune

Matera, futuro incerto
per la Biblioteca Stigliani

Orario di accesso al pubblico ridotto e a dicembre va in pensione l'ultima bibliotecaria

Matera, futuro incerto per la Biblioteca Stigliani

di Pasquale Doria

«Dietro l’angolo di Ferragosto si scorge Natale». È un modo di dire, per sottolineare l’incedere del tempo e l’alternarsi delle stagioni. Dal caldo dell’estate al freddo dell’inverno il passo è breve anche per la Biblioteca «Tommaso Stigliani». La temperatura scenderà decisamente alla fine di dicembre, quando l’ultima bibliotecaria andrà in pensione. Te mesi per porre rimedio, non sono molti, ma neppure pochi.

Mostra il suo vero volto la riforma che ha «straziato» le Provincie, nel senso che invece di contenere solamente i costi della politica, persegue una cura letale sul contenimento di tutta la spesa, azzerando una serie di servizi basilari per i territori e le popolazioni interessate. Una lenta agonia che, per altri versi, si riflette anche sul patrimonio librario più cospicuo del Materano. È custodito nel cuore della città, in piazza Vittorio Veneto, in un palazzo storico dotato di ariosi ambienti illuminati che, nei giorni di punta, contano fino a cinquecento utenze. Si tratta soprattutto di giovani studenti universitari che non hanno la biblioteca, benché ogni istituto di istruzione superiore dovrebbe averne almeno una per istituto, e si rivolgono fiduciosi all’unico punto di riferimento per loro di tutta la provincia.

Forse dovremo iniziare a dire «si rivolgevano fiduciosi». L’anno sta finendo, dicevamo, e al momento risulta che per l’acquisto di nuovi libri tutto è fermo a quota settemila euro. Fermo in attesa di tempi migliori, ovvero l’approvazione del bilancio regionale. Nel frattempo, la Provincia, non più titolare delle attività culturali, può piangere solamente miseria. Al punto che ascensori e telefoni attendono l’avverarsi di promesse messianiche che senza il vil metallo rimarranno sempre tali.

Intanto, l’orario di apertura la pubblico è stato ulteriormente ridotto. La sensazione comune è che lentamente muore ciò che deve vivere per necessità e diritto. Soprattutto quel diritto alla cultura che in biblioteca non è astrazione. Così come non è facile occasione di guadagno per i soliti avventurieri di turno che di questa parolina, «cultura», svuotandola di ogni nobile contenuto, non sembrano demordere nel riempire di significati ben altre inconfessabili ragioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Nuova mensa dei poveri sarà un luogo di incontro

Nuova mensa dei poveri
sarà un luogo di incontro

 
Natuzzi, scongiurati esuberiSindacati: primo obiettivo ok

Natuzzi, scongiurati esuberi
Sindacati: primo obiettivo ok

 
Il ct Mancini tra i sassi «Nel 2019 qui con la Nazionale»

Il ct Mancini tra i Sassi
«Nel 2019 qui con la Nazionale»

 
Pisticci area industriala

Ci sono problemi ambientali a Pisticci? Lo stabilirà una indagine

 
Matera sotterraneauna «grande bellezza» sepolta

Matera sotterranea
una «grande bellezza» sepolta

 
rovine greche a Metaponto

L'appello: salviamo il centro di Agroarcheologia di Metaponto

 
Acquedotto lucano, i valori conformi ai limiti di legge

Acquedotto lucano, i valori
conformi ai limiti di legge

 
Montescaglioso, ammazzato a coltellate un 42enne

Montescaglioso, 42enne ucciso
e scaricato in campagna Foto

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Economia TV
Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Italia TV
"Stop alla libera vendita della cannabis light"

"Stop alla libera vendita della cannabis light"

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso