Cerca

Mercoledì 25 Aprile 2018 | 08:49

Matera

La «nuova » Cattedrale è pronta
quattro le date per la riapertura

Il 26, 27 e 28 febbraio le prime visite. Il 5 marzo arriva il segretario di Stato Vaticano

La «nuova » Cattedrale è pronta  quattro le date per la riapertura

di Emilio Salierno

MATERA - Sta per scoccare l’ora della Cattedrale. Quattro le date che ne segneranno la riapertura, dopo la conclusione dei lavori di restauro: il 26, 27, 28 febbraio e il 5 marzo.

Il primo appuntamento non è riservato al pubblico, ma alle autorità civili e religiose. Sarà illustrato il complesso progetto di riqualificazione portato a termine dall’impresa D’Alessandro Restauri Srl in un anno, il 2015 (il lotto affidato dalla curia diocesana e finanziato con i fondi regionali Por Fesr).

Nei giorni del 26 e 27 febbraio, la cattedrale, nella sua nuova veste, potrà essere visitata dai cittadini.

Il 5 marzo la celebrazione religiosa con l’apertura della porta del tempio. Per l’occasione dovrebbe essere presente il segretario di Stato del Vaticano, Pietro Parolin. Insieme a lui, arriveranno a Matera per l’inaugurazione altri cardinali romani.

Tutto pronto all’interno della chiesa per le date in programma, a cominciare dagli arredi liturgici già completati. In questi giorni la verifica dei sistemi d’allarme, sonoro e d’illuminazione. Liberate da impalcature ed altre strutture le aree esterne.

Che cosa accadrà in questi quattro giorni per quanto riguarda la logistica? Lo abbiamo chiesto all’assessore comunale Valeriano Delicio.

«Sicuramente la chiusura al traffico nella zona prossima agli eventi, soprattutto il 5 marzo. Indispensabile la razionalizzazione del traffico, un piano che condivideremo con la curia arcivescovile. Sarà importante consentire l’accesso ai diversamente abili che, insieme agli altri fedeli, di Matera e della provincia, vorranno arrivare alla Cattedrale. Tempo permettendo, il 5 marzo, credo che si potrà installare un maxi schermo nella piazza antistante la chiesa».

Ma dopo l’apertura, che cosa c’è da spettarsi rispetto all’area della Cattedrale per ciò che concerne traffico e parcheggi?

«Insieme alla Soprintendenza, stiamo pensando di collocare dei dissuasori che impediscano la sosta. Il principio sarà quello di un accesso molto ridotto per le vetture, tutelando comunque i disabili e prevedendo delle soluzioni compensative per i residenti, con posti auto su via Lucana. A breve, tra l’altro, ci saranno novità anche in piazzetta Bracco e piazza Sedile. Rimetteremo in azione i pilomat per impedire il transito e la sosta abusiva».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Stalking, consigliere regionalearrestato si scusa in aula

Stalking, consigliere regionale
arrestato si scusa in aula

 
Nuovi esposti e presidio per evitare abbattimenti

Nuovi esposti e presidio
per evitare abbattimenti

 
Ticket annuale da 19 euro  per gli eventi di Matera 2019

Ticket annuale da 19 euro
per gli eventi di Matera 2019

 
Azienda di oro e preziosi evade il Fisco per un 1mln

Azienda di oro e preziosi
evade il Fisco per un 1mln

 
rubinetto acqua

Acqua potabile, sono negativi
anche gli ultimi esami Arpab

 
Coca ed ecstasy per la movidamaterana: arrestati e tarantini

«Coca» ed ecstasy per la movida materana: arrestati 2 tarantini

 
Pistola rubata due anni faarrestati 4 baresi nel Materano

Pistola rubata due anni fa
arrestati 4 baresi nel Materano

 
Acqua a rischio, stop forniturea Metaponto e Montescaglioso

Acqua a rischio, stop forniture
a Metaponto e Montescaglioso

 

MEDIAGALLERY

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Aprira' a Roma la prima Smile House

Aprira' a Roma la prima Smile House

 
Mondo TV
Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

 
Spettacolo TV
'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

 
Economia TV
Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin