Cerca

«Ho una bomba» e ripulisce banca a Matera: 200mila euro

«Ho una bomba» e ripulisce banca a Matera: 200mila euro
MATERA - Un uomo, che, dopo essersi nascosto in un bagno, ha agito con il viso coperto e armato di un taglierino, a Matera, ha fatto nel pomeriggio, all’orario di chiusura, una rapina nella sede di via del Corso della Banca Carime, nel pieno centro storico della città lucana: secondo quanto si è appreso, il bottino sarebbe di 200 mila euro.
Dopo essersi fatto consegnare il denaro, l’uomo ha detto ai dipendenti della banca di avere con sè una bomba. Gli artificieri della Polizia hanno analizzato un borsone, da cui uscivano alcuni fili, e lasciato dal rapinatore all’interno dell’istituto di credito: non è stata riscontrata la presenza di esplosivo.
Sulla rapina ulteriori indagini sono in corso da parte della Polizia. Agenti della Squadra mobile stanno ascoltando il personale della banca e stanno visionando le immagini delle telecamere di sorveglianza dell’istituto di credito e della zona, affollata anche di numerosi turisti e cittadini che stanno assistendo all’inaugurazione del Presepe vivente nei Sassi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400