Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 07:19

Rifiuti, un salasso per i lucani A Matera +114%

Rifiuti, un salasso per i lucani A Matera +114%
POTENZA - Nel 2015 ogni famiglia lucana pagherà una tassa dei rifiuti pari in media a 320 euro, con un aumento del 44,8 per cento rispetto allo scorso anno. Il dato è stato reso noto da Cittadinanzattiva, spiegando che la media per le famiglie italiane è pari a 298 euro.
A Matera la tariffa per lo smaltimento dei rifiuti «è schizzata a 419 euro rispetto ai 196 del 2014 (aumento del 114 per cento)"; a Potenza la tassa è scesa da 246 euro nel 2014 a 221 euro quest’anno. Per quanto riguarda la raccolta differenziata, a livello nazionale si è arrivati al 45,2 per cento, con un aumento del 2,3 per cento rispetto al 2013: «In Basilicata si ferma al 27,6 per cento (+1,8 per cento) e lo smaltimento in discarica subisce in regione un decremento del cinque per cento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione