Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 21:53

Moda e solidarietà a Casa Cava di Matera

Moda e solidarietà a Casa Cava di Matera
MATERA – Solidarietà, storia e stile nel segno di Matera Capitale europea della cultura per il 2019 nell’evento “Glamour so chic” che si terrà domenica 15 novembre nei suggestivi ambienti di Casa Cava. Un abito da damigella, disegnato e donato dallo stilista Moreno da Venosa, che opera nella città oraziana, sarà messo all’asta per finanziare il progetto “Arcobaleni rosa” per l’acquisto di parrucche a donne che si sottopongono a trattamenti terapeutici presso il Crob di Rionero e per l’apertura di spazi dedicati nei presidi ospedalieri lucani.

Per l’occasione, il giornalista Rocco Brancati illustrerà aspetti storici e musicali del madrigalista Gesualdo da Venosa, autore di opere famose per le quali lo stilista Moreno ha realizzato tre abiti di scena che saranno esposti in Casa Cava. La serata, promossa dalla società di consulenza d’immagine I-Vanità, vedrà la partecipazione di giovani stilisti e di produzioni dell’Istituto “Isabella Morra” di Matera e di altre sartorie lucane. Gli organizzatori hanno annunciato di voler proseguire nell’iniziativa favorendo la formazione dei giovani attraverso una sinergia di saperi che lega maestri della sartoria e mondo della scuola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione