Cerca

Domenica 24 Settembre 2017 | 08:59

Bernalda, accoltellano uomo finiscono in carcere 2 fratelli

Bernalda, accoltellano uomo finiscono in carcere 2 fratelli
BERNALDA - Due fratelli di Beralda sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di tentato omicidio: i due avrebbero ferito gravemente a coltellate ieri sera un uomo con il qale esistono vecchi dissapori. Tutto è iniziato poco dopo le 20.30 quando è giunta una segnalazione di una aggressione per strada: mentre i militari intervenivano, giungeva una telefonata dalla locale guardia medica che segnalava l'arrivo di un ferito con diverse lesioni da arma da taglio (localizzate al torace) tanto da disporne il trasfermento d'urgenza al San Carlo di Potenza dove è stato ricoverato in gravi condizioni per la lesione di un polmone.

Le immediate indagini, ascoltando alcuni testimoni e visionando alcune telecamere, consentivano di risalire ai presunti aggressori: uno dei due, quasi spontaneamente, si presentava ai carabinieri assumendosi la responsabilità del ferimento e consegnando il coltello utilizzato.
Tuttavia la versione non ha convinto i carabinieri che, confrontando anche le dichiarazioni del ferito, hanno scoperto che tra i due fratelli e la vittima vi erano ruggini passate spesso culminate in aggressioni fisiche. Da qui la decisione di rinchiudere in carcere i due fratelli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione