Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 00:15

Vende moto su Internet ma in realtà è un «bidone» denunciato per truffa on line

Vende moto su Internet ma in realtà è un «bidone» denunciato per truffa on line
MATERA - Un giovane di origine calabrese è stato invece denunciato dagli agenti del Commissariato di P.S. di Policoro, perché responsabile di truffa 
aggravata online. Le indagini sono state avviate a seguito della querela sporta da un giovane di Policoro che ha riferito di aver acquistato su un noto sito internet di compravendita online tra privati un motoveicolo. Ma, alla cifra versata di 300 euro su carta ricaricabile Postepay non ha fatto seguito l’attesa consegna del bene comperato.

Le indagini hanno permesso di risalire all’autore della finta vendita e di scoprire che il medesimo aveva postato lo stesso prodotto a più acquirenti, truffando così diversi utenti del noto sito online. Il giovane si è reso allo stato irreperibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione