Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 14:38

Matera 2019  e Taranto 2016 firmata un'intesa

Matera 2019  e Taranto 2016 firmata un'intesa
MATERA - I sindaci di Matera, Raffaello De Ruggieri, e di Taranto, Ippazio Stefano, hanno sottoscritto oggi, nella città lucana, un protocollo di intesa per lavorare insieme a un “progetto strategico per il potenziamento dei rapporti sinergici fra Matera, capitale europea della cultura per il 2019 e Taranto, candidata a capitale italiana della cultura per il 2016”.
Per concretizzare l’obiettivo, in relazione alle comuni radici storiche, culturali, legate alle civiltà rupestri e magnogreche, a segni e percorsi e attività produttive che  segnano i due territori avviati con l’appartenenza alla Terra d’Otranto, l’intesa prevede la costituzione di un comitato tecnico scientifico, la verifica di progetti di valorizzazione e tutela del patrimonio comunale. Allo scopo le amministrazioni comunali di Matera e Taranto coinvolgeranno associazioni, enti pubblici o privati, professionalità di esperienze e le Regioni Puglia e Basilicata per l’attuazione di progetti.
L'intesa fa riferimento a un impegno comune per il potenziamento delle infrastrutture. Tra queste rientrano la linea ferroviaria Taranto-Metaponto- Potenza-Napoli. la connessione di Matera alla A14 in territorio di Gioia del Colle (Bari), la ciclovia del Sele che collegherà la Campania alla Puglia fino al Salento e interventi di accessibilità alle “Gravine”.
De Ruggieri e Stefano nel ricordare le comuni radici dei due territori e il proficuo rapporto tra le comunità hanno definito il “protocollo di intesa” come una tappa e uno strumento importante di collaborazione non solo nel settore dei beni culturali ma anche di un esempio di rilancio economico del Mezzogiorno, nel rapporto tra Europa e Mediterraneo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione