Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 13:09

Anche un astronomo tra i sei candidati sindaci per Matera

Anche un astronomo tra i sei candidati sindaci per Matera
MATERA – E' incentrato sullo slogan “Dar voce agli invisibili” il programma di Franco Vespe, candidato sindaco di Matera, con la lista “L'altra Matera. Coalizione comune per Vespe sindaco”, che ha presentato in serata il simbolo “tra passato e futuro” e gli obiettivi del movimento, sostenuto da Liberiamo La Basilicata, Verdi, Azione Civile, L'Alternativa e Giustizia civile.
Vespe, astronomo, e impegnato nel sociale, ha concorso nel 1994 come candidato sindaco dei Popolari e ha continuato a fare politica con interventi e iniziative recenti con i laboratori tematici su Matera 2019. Nel ribadire l’impegno verso gli ultimi il candidato sindaco ha detto di voler coinvolgere le risorse migliori della città, a cominciare dai giovani, e quanti non hanno la possibilità di esprimersi e di contare, che “possono rappresentare una componente essenziale” per le funzioni e il ruolo di Matera capitale europea della cultura 2019. Vespe è il sesto candidato sindaco per le elezioni del 31 maggio. Si aggiunge a Salvatore Adduce (Pd), Raffaele De Ruggieri (Matera 2020), Nicola Benedetto (Centro democratico), Angelo Tortorelli (Osiamo per Matera) e Antonio Materdomini (M5S).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione