Cerca

Il carro della Bruna spiegato in una guida

MATERA – Il carro trionfale di cartapesta in onore della protettrice di Matera, Maria Santissima della Bruna, sarà caratterizzato da un gran numero di statue, di panneggi e cornici e da un percorso illustrativo, raccolto in una guida, che spiegherà significati e simbologia delle diverse scene rappresentate.
Il carro della Bruna spiegato in una guida
MATERA – Il carro trionfale di cartapesta in onore della protettrice di Matera, Maria Santissima della Bruna, sarà caratterizzato da un gran numero di statue, di panneggi e cornici e da un percorso illustrativo, raccolto in una guida, che spiegherà significati e simbologia delle diverse scene rappresentate. Lo ha annunciato il presidente dell’Assocazione, Domenico Andrisani, nel corso di un incontro con i giornalisti presso il laboratorio del rione Piccianello, dove l’artista Andrea Sansone sta realizzando il carro, incentrato sul tema evangelico "L'incontro con Gesù della Samaritana: esempio e modello di evangelizzazione". Saranno 46, il doppio dello scorso anno, le statue, molte delle quali a grandezza naturale, di santi, apostoli, cherubini, cariatidi e di altre figure delle scene rappresentate. A queste si aggiungeranno lungo le fiancate 18 tra dipinti e cornici e 14 "pannellatture" e una sequenza di nicchie con mosaici: "Devoti e turisti – ha detto Andrisani – troveranno un motivo in più per visitare il carro, grazie a un vademecum che illustrerà minuziosamente, accanto agli aspetti artistici, i significati delle diverse scene rappresentate". Il carro sarà presentato al pubblico nel prossimo mese di giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400