Cerca

Litiga con due albanesi e li investe col furgone

POLICORO (Matera) - Un  41enne agli arresti domiciliari. La lite - per motivi banali – e il tentativo di investimento. L’uomo poi arrestato ha diretto il furgone sul marciapiede, a velocità elevata, per investire i due, ma solo il figlio è riuscito a sfuggire al veicolo
Litiga con due albanesi e li investe col furgone
POLICORO (MATERA) – Un uomo di 41 anni, con precedenti di polizia, è stato posto agli arresti domiciliari a Policoro (Matera) dai Carabinieri, al termine di indagini su un duplice tentativo di omicidio – compiuto con un furgone – ai danni di due cittadini albanesi, padre e figlio, con i quali l'indagato aveva avuto un diverbio.
Tutto è cominciato quando uno dei due albanesi, il padre (accompagnato dal figlio), si è presentato ferito alla caserma dei Carabinieri. I militari lo hanno fatto trasportare il ospedale (dove è stato curato e giudicato guaribile in otto giorni) e lo hanno interrogato. Dalla testimonianza del figlio e di altre persone, gli investigatori hanno ricostruito la rissa - per motivi banali – e il tentativo di investimento. L’uomo poi arrestato ha diretto il furgone sul marciapiede, a velocità elevata, per investire i due, ma solo il figlio è riuscito a sfuggire al veicolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400