Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 07:45

Pisticci, a settembre inaugurata pista Mattei

MATERA – Sarà inaugurato nel prossimo mese di settembre, con il completamento di piccole opere di sistemazione esterna e di arredo, l’aviosuperficie “Enrico Mattei” di Pisticci (Matera). Lo ha reso noto il commissario del Consorzio per lo sviluppo industriale della Provincia di Matera, Gaetano Santarsia, a seguito del primo atterraggio di un velivolo privato Cessna Citation Mustang, proveniente da Bologna, che ha aperto la fruibilità dell’impianto ai voli privati e di aerotaxi per diverse destinazioni
Pisticci, a settembre inaugurata pista Mattei
MATERA – Sarà inaugurato nel prossimo mese di settembre, con il completamento di piccole opere di sistemazione esterna e di arredo, l’aviosuperficie “Enrico Mattei” di Pisticci (Matera). Lo ha reso noto il commissario del Consorzio per lo sviluppo industriale della Provincia di Matera, Gaetano Santarsia, nel corso di un incontro con i giornalisti, a seguito del primo atterraggio di un velivolo privato Cessna Citation Mustang, proveniente da Bologna, che ha aperto la fruibilità dell’impianto ai voli privati e di aerotaxi per diverse destinazioni.

L'aeroporto, affidato alla gestione della società Winfly, sta destando l’interesse di operatori privati e per attivare funzioni come una scuola di addestramento piloti. Santarsia ha, inoltre, annunciato che a seguito della Conferenza di servizi svoltasi a Roma nel luglio, con il sindaco di Pisticci Vito Di Trani e l’assessore regionale all’Ambiente Aldo Berlinguer, il Consorzio ha ottenuto il nulla osta del Ministero dell’Ambiente per il completamento dei lavori dell’aviosuperficie.  L'Ente, con la disponibilità di 1 milione di euro, presenterà all’Ente nazionale aviazione civile (Enac) un progetto che completerà l'iter procedurale in sei mesi.

“Sull'infrastruttura – ha detto Santarsia – che ricade in parte nell’area Sin da sottoporre a intervento di bonifica, potranno così essere installate le apparecchiature per il volo strumentale gli impianti luce per consentire decolli e atterraggi notturni. Saranno inoltre realizzate la recinzione e montata l’attrezzatura radio nella torre di controllo. Nell’attesa di poter definitivamente allungare la pista a 1.600 metri, con WinFly, utilizzeremo appieno i 1.400 metri disponibili. In base alle indicazioni fornite dai funzionari dell’Enac , una volta ultimate le prescrizioni e ottenuto il riconoscimento di aeroporto minore, potranno atterrare velivoli da 120 posti (AirBus A 318 e simili). Un percorso che prevede la messa in esercizio dell’aviosuperficie per almeno un anno".
La società Winfly ha aperto un portale internet (www.basilicata-airport.eu) su cui è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per prenotare voli, atterrare e decollare dall’aviosuperficie Mattei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione