Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 21:05

Lucania film festival al via con 30 proiezioni

MATERA – Cinema d’autore, con la presenza di Alessandro Haber, e spazio ai giovani registi lucani alla XV edizione del “Lucania Film festival” in programma a Pisticci (Matera) dal 10 al 13 agosto. La manifestazione, organizzata dell’associazione Allelammie, è stata illustrata oggi nel corso di una conferenza stampa dal direttore artistico, Rocco Calandriello, e dal direttore organizzativo Massimiliano Selvaggi
Lucania film festival al via con 30 proiezioni
MATERA – Cinema d’autore, con la presenza di Alessandro Haber, e spazio ai giovani registi lucani alla XV edizione del “Lucania Film festival” in programma a Pisticci (Matera) dal 10 al 13 agosto. La manifestazione, organizzata dell’associazione Allelammie, è stata illustrata oggi nel corso di una conferenza stampa dal direttore artistico, Rocco Calandriello, e dal direttore organizzativo Massimiliano Selvaggi.

Prevista la proiezione di 30 film da tutto il mondo selezionati fra i 1.500 titoli giunti alla giuria e inseriti nelle categorie “Fiction” ed “Animazione”, “Spazio Italia” e “Lucania Film Maker”. Due titoli ucraini si contenderanno la “Elle” per la sezione lungometraggi. Nella giuria ci saranno le registe russe Olga e Tatiana Poliektova, e Jan Broberg Carter, compositrice americana e componente dei comitati di preselezione del Sundance Film Festival, in Utah.

Gli organizzatori nell’evidenziare gli sforzi profusi, che hanno portato alla 15^ edizione, sempre più di livello internazionale, hanno auspicato un maggiore sostegno dagli enti locali. Haber incontrerà l’11 agosto i registi del Lucania Film Festival per una conversazione sul cinema e con il Quartetto Meridies, presenterà “El Tango”, un concerto che reinterpreta e racconta il tango argentino di Astor Piazzolla. Tra i registi italiani figurano i lucani Giancarlo Fontana e Giuseppe Stasi, autori del successo “Amore oggi”, un film commedia ad episodi, prodotto da Sky Cinema, e il regista Giuseppe Marco Albano, che proietterà i suoi ultimi corti, “Anna” e “Thriller” premiato, quest’ultimo, da poco all’Ortigia Film Festival come miglior cortometraggio. Felice Vino racconterà, invece, i misteri dell’acqua nella sua “Protocollo-S “, prima web serie girata in Basilicata. Torna al Lucania Film Festival anche Carlo Infante, l'intellettuale e creatore di Urban Experience, che terrà a battesimo “P-Stories”, il progetto di narrazione dal basso ideato da Allelammie. Infante terrà due cine walk show, il primo lungo i percorsi fotografici di Luchino Visconti ed il secondo, sempre nel centro storico di Pisticci, riguardante alcune opere degli autori presenti. Interverrà anche il paesologo Franco Arminio, che presenterà il festival “La luna e i calanchi” in programma ad Aliano a fine agosto. Nel cartellone sono in programmi anche proposte musicali che legano il jazz a Italo Calvino, le “invenzioni” di musica brasiliana di Emerson Leal. Il 13 agosto toccherà alla band francese dei Moorings, di ispirazione irish folk, chiudere il Lucania Film Festival.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione