Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 16:00

Simula incidente per nascondere un tentato furto

PISTICCI (MATERA) – Un uomo di 43 anni, di Napoli, è stato arrestato dai Carabinieri dopo che, a Pisticci (Matera), ha cercato di nascondere la sua responsabilità in un tentativo di furto ad un ufficio postale simulando un investimento – mai avvenuto – da parte di un ciclista. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione
Simula incidente per nascondere un tentato furto
PISTICCI (MATERA) – Un uomo di 43 anni, di Napoli, è stato arrestato dai Carabinieri dopo che, a Pisticci (Matera), ha cercato di nascondere la sua responsabilità in un tentativo di furto ad un ufficio postale simulando un investimento – mai avvenuto – da parte di un ciclista. I militari sono intervenuti dopo la segnalazione dell’incidente, mentre l’uomo veniva trasportato in ospedale con una frattura alla gamba destra. Alcuni particolari – come il fatto che non avesse le scarpe, poi recuperate in un cassonetto dei rifiuti vicino all’ospedale di Matera, dove le aveva buttate un suo parente – hanno insospettito i Carabinieri. Le loro indagini hanno stabilito che l’uomo si era procurato la frattura nel tentativo di scavalcare la recinzione attorno all’ufficio postale, la notte precedente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione