Cerca

Nel Materano

Spacciavano soldi falsi
denunciate due persone

banconote

MATERA - Due coniugi di Napoli - di 32 e 29 anni, entrambi con numerosi precedenti di polizia - sono stati arrestati dai Carabinieri, a Garaguso (Matera), con le accuse di spendita di banconote false e porto abusivo di tre coltelli.
I due sono stati bloccati dopo che il gestore di un agriturismo di Matera aveva ricevuto una banconota falsa da cento euro come corrispettivo per la prenotazione di una camera che costava 30 euro: l’uomo ha dato ai due 70 euro di resto, poi ha chiamato i Carabinieri essendosi accorto che la banconota era falsa. Quando sono stati fermati dai militari, i coniugi avevano alcune mazzette di banconote ciascuna di 70-80 euro: i Carabinieri sospettano che i due abbiano fatto acquisti a Matera, spacciando le banconote false e ricevendone in cambio di autentiche (nell’auto sono state trovate anche quattro bottiglie gli spumante e liquore). I tre coltelli erano nella borsa della donna e forse sono serviti per minacciare persone che avevano ricevuto i soldi falsi e se ne erano accorti. L’albergatore di Matera ha ricevuto indietro dai Carabinieri i 70 euro che aveva dato alla coppia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400