Venerdì 20 Luglio 2018 | 18:49

la mostra

Tra Mancini e Costacurda a Matera 120 anni di Figc

«Con l’organizzazione di questa mostra a Matera abbiamo voluto unire calcio e cultura, due eccellenze italiane»

120 anni di Figc

MATERA - Il 19 giugno, per la sesta tappa di avvicinamento al 19 gennaio 2019, data della cerimonia inaugurale di Matera Capitale europea della cultura 2019 e nell’ambito dell’iniziativa «Sport stories: gol, canestri e schiacciate per Matera 2019», dedicata agli sport di squadra, la Fondazione Matera Basilicata 2019, il Polo museale della Basilicata e la Federcalcio, inaugurano la mostra itinerante del Museo del calcio di Coverciano dedicata ai 120 anni della Figc.

Il percorso espositivo, organizzato in collaborazione con la Fondazione museo del calcio di Coverciano, raccoglie i trofei più rappresentativi vinti dalla Nazionale di calcio e alcuni prestigiosi cimeli dei più grandi protagonisti. Un itinerario cronologico attraverso i momenti più esaltanti della storia della Figc, fra le Coppe del mondo 1934, 1938, 1982 e 2006, la Coppa Europa 1968 e alcune maglie storiche, fra le quali quelle indossate da Giovanni Ferrari (1934), Giacinto Facchetti (1968) e Paolo Rossi (1982).

Alla presentazione della mostra, che si svolgerà alle 18,30, nel Museo archeologico nazionale Ridola (taglio del nastro alle 19), porteranno il proprio saluto fra gli altri il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella; il sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri; il Presidente della Fondazione Matera Basilicata 2019, Salvatore Adduce; il vicecommissario della Figc, Alessandro Costacurta; il dg Michele Uva; il membro d’onore, Antonio Matarrese; il ct della Nazionale, Roberto Mancini; il ct della Nazionale femminile, Milena Bertolini e Franco Selvaggi, campione del mondo in azzurra nel 1982.

«Con l’organizzazione di questa mostra a Matera - dice Uva - abbiamo voluto unire calcio e cultura, due eccellenze italiane che devono trovare la giusta sinergia per essere parte importante della crescita sociale ed economica del nostro Paese. Il percorso educativo e culturale di questa mostra attraversa la storia dell’Italia e allo stesso tempo indaga il rapporto viscerale tra il calcio e gli italiani. La Figc, in occasione delle celebrazioni per i suoi 120 anni, ha deciso di realizzare questa installazione e renderla itinerante».

La mostra resterà aperta fino al 5 luglio, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 20 (lunedì mattina chiuso).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Un’altra chiesa di Sant’Andrea nella zona di Casalnuovo

Un’altra chiesa di Sant’Andrea
nella zona di Casalnuovo

 
Barbara Lezzi, dal caso rimborsi a ministro del Sud

Il ministro Lezzi conferma
tornerà in città a fine mese

 
Undici rinvii a giudizio per il crac del Soglia Hotel

Undici rinvii a giudizio
per il crac del Soglia Hotel

 
Quanto degrado e abbandono in quello scalo ferroviario

Quanto degrado e abbandono
in quello scalo ferroviario

 
Sanità, dg Asm Matera dal carcere ai domiciliari

Sanità, dg Asm Matera
dal carcere ai domiciliari

 
Tre anni al falso ginecologochiedeva foto e video alle vittime

Tre anni al falso ginecologo
chiedeva foto e video alle vittime

 
Consorzio di bonifica, anche i morti al voto

Consorzio di bonifica, anche i morti al voto

 
Il vicepremier Luigi Di Maio a Matera

Di Maio a Matera, tutti i post sulla pagina Facebook

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS