Giovedì 16 Agosto 2018 | 10:47

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

sul problema idrico

Comitato jonico acqua pulita
chiede indaghi la magistratura

POLICORO - Sia la Magistratura a fare chiarezza su quanto accaduto nella città jonica e dintorni con i cittadini che non hanno potuto usare a scopi potabili, causa rialzo oltre i limiti dei trialometani, dal 17 al 24 aprile scorsi, l’acqua fornita dall’ente pubblico, al 100%, Acquedotto Lucano. Sembra essere questa l’invocazione verso la Procura distrettuale di Potenza, competente per i reati ambientali tramite i carabinieri del nucleo specializzato del Noe, al termine della riunione, la prima, del neonato Comitato Jonico acqua pulita, svoltasi nel centro del Metapontino. La richiesta di intervento dei giudici, tuttavia, è solo uno dei punti elaborati dai partecipanti all’organismo associativo.

Tra gli altri vi sono: “Predisporre una petizione popolare per chiedere al Comune di Policoro di destinare integralmente i fondi di compensazione ambientale (attribuitigli per essere uno dei comuni nuclearizzati d’Italia) al monitoraggio su ambiente e salute ed alle iniziative necessarie in materia ed in particolare chiedere che lo stesso ente proceda autonomamente, avvalendosi di dette somme, a far eseguire analisi a campione per almeno sei mesi avvalendosi di laboratorio accreditato; sollecitare la consegna di tutte le analisi eseguite a partire dal 2014 (già richiesta al Comune il 19 aprile scorso e dall’ente in pari data all’Azienda sanitaria di Matera); sollecitare l’interrogazione parlamentare e l’ispezione ministeriale già sollecitate agli esponenti politici lucani; invitare il Comune e AL ad inserire ed aggiornare tempestivamente tutti i dati delle analisi sui rispettivi siti; invitare i membri del Comitato dei paesi vicini a sostenere analoghe iniziative; interessare la magistratura della vicenda”. [fi.me.]

policoroi cittadini vogliono chiarezza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Matera, 15 agosto con capricci?In tanto vanno nel «Palombaro»

Matera, 15 agosto con capricci? In tanti vanno nel «Palombaro»

 
Scarico rifiuti nel Basentoindagato dirigente Syndial

Scarico rifiuti nel Basento
indagato dirigente Syndial

 
Metaponto, prende un tonno rosso e si becca una multa da ben 2mila euro

Metaponto, prende un tonno rosso e si becca una multa da ben 2mila euro

 
Su Matera 2019 Nicola Benedetto lancia l'allarme: «C'è chi si scotterà»

Su Matera 2019 Benedetto lancia l'allarme: «C'è chi si scotterà»

 
Irsina, aveva cocaina e pasticchearrestato 52enne: è già libero

Matera, aveva droga, soldi
e bilancini: arrestato 27enne

 
Recupero ex club Med di Pisticci: pronto il progetto di Invitalia

Recupero ex club Med di Pisticci: pronto il progetto di Invitalia

 
Legge elettorale e il 17 si fissa il voto

Legge elettorale e il 17 si fissa il voto

 

GDM.TV

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 

PHOTONEWS