Domenica 22 Luglio 2018 | 10:59

A Tricase dal Noe

Sequestrato ex calzaturificio
«E'una bomba ecologica»

Il provvedimento si è reso necessario per via dell’ingente quantità di rifiuti speciali anche pericolosi, depositati in modo incontrollato. L’opificio, in stato di completo abbandono ed oggetto di furti ed atti di vandalismo,

Sequestrato ex calzaturificio«E'una bomba ecologica»

I carabinieri del nucleo operativo ecologico di Lecce, coadiuvati da personale della polizia locale di Tricase, hanno sequestrato l’intero ex stabilimento calzaturiero dell’azienda «Nuova Aelchi spa in liquidazione», esteso per circa 70.000 metri quadrati e costituito da aree scoperte e capannoni industriali. Il sequestro si è reso necessario per via dell’ingente quantità di rifiuti speciali anche pericolosi, depositati in modo incontrollato.

L’opificio, in stato di completo abbandono ed oggetto di furti ed atti di vandalismo, risulta interessato dai rifiuti industriali derivanti dalla passata attività ed in particolare da decine di fusti metallici di varia capacità contenenti rifiuti liquidi pericolosi (verosimilmente solventi e vernici), alcuni dei quali corrosi dalla ruggine che ne aveva provocato la perdita del loro contenuto, riversatisi sulla pavimentazione sottostante.

Su un’area esterna dell’ex calzaturificio, dove erano anche state asportate le coperture metalliche dei tombini, è stato individuato anche un «pozzo a perdere», ovvero una perforazione nel sottosuolo, priva di camiciatura delle pareti e probabilmente senza impermeabilizzazione del fondo, dove si disperdevano parte delle acque meteoriche di dilavamento del piazzale. Ulteriori accertamenti stabiliranno se nel sottosuolo vi sia stato smaltito anche altro. Tutta l’area inoltre era divenuta luogo di conferimento ed abbandono di rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, nonché di combustione illecita degli stessi ad opera di ignoti. La struttura, ancora invenduta, risulta in mano alla curatela fallimentare di cui fa parte lo stesso proprietario, Sergio Adelchi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
«Fast food» ambulanti al Tar dopo lo sfratto

«Fast food» ambulanti
al Tar dopo lo sfratto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 
Palme date alle fiamme scempio a Parco Tafuro

Palme date alle fiamme
scempio a Parco Tafuro

 
Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

 
Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS