Venerdì 22 Giugno 2018 | 22:38

Rischio infiltrazione

Lecce, 4 imprese cancellate
da white list della Prefettura

E mercoledì il Tar deciderà sulla richiesta di sospensiva dei provvedimenti

Lecce,  4 imprese cancellateda white list della Prefettura

Quattro ditte sono state cancellate dalla “White list”, l’elenco delle aziende non soggette a tentativo di infiltrazione mafiosa. Lo ha fatto il prefetto Claudio Palomba, sulla scorta delle indagini dei carabinieri. Si tratta delle stesse indagini che hanno fatto avviare una procedura per verificare un possibile condizionamento mafioso al Comune di Surbo. Le ditte cancellate sono la EdilSalento strade srl di Trepuzzi, della Trio Calcestruzzi srl, della Trio Calcestruzzi 2 e del Gruppo Trio spa, queste ultime tutte di Lequile.

Il decreto prefettizio, emesso sulla scorta di un parere da parte del Gruppo interforze antimafia, è stato emesso il 7 novembre scorso. Due giorni dopo, per il gruppo Trio e le aziende collegate, sono giunti anche i provvedimenti dell’autorità nazionale anticorruzione.

La vicenda è uscita allo scoperto dopo l’udienza che, nei giorni scorsi, si è tenuta davanti al Tar. Martedì scorso il presidente della prima sezione del tribunale amministrativo regionale, Antonio Pasca, ha respinto le istanze cautelari presentate dalle quattro imprese, rappresentate dai legali Roberta Luceri e Simona Marzo, contro i decreti che sono stati firmati dal prefetto Claudio Palomba. Le aziende, bloccate di fatto nella loro attività, hanno chiesto al Tribunale amministrativo regionale di congelare il provvedimento di cancellazione.

Il presidente del Tar Antonio Pasca ha ribadito che non esistono le condizioni urgenti per intervenire in questo momento, fissando la data dell’udienza per la discussione nel merito dei ricorsi al prossimo 10 gennaio.  «Il provvedimento cautelare monocratico costituisce rimedio eccezionale - ha sottolineato il presidente Pasca motivando la sua decisione - finalizzato ad evitare grave pregiudizio dell’interesse fatto valere nell’arco di tempo intercorrente tra la data di proposizione del ricorso e quella fissata per la delibazione dell’istanza cautelare nella sua naturale sede collegiale, e non risulta neanche prospettato un concreto pericolo di grave ed irreparabile pregiudizio nell’arco di tempo considerato - ha aggiunto - non potendosi ritenere tale la generica e indimostrata mera asserzione della paventata impossibilità a partecipare a eventuali gare pubbliche».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 
Carlo Bernardini in una intervista su Youtube

Ci lascia Carlo Bernardini, decano dei fisici italiani

 
litoranea sud Gallipoli

Gallipoli, apre la litoranea: «Ecco la strada dei lidi»

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Salvemini spinge il filobus «Più corse, meno costi»

Salvemini spinge il filobus
«Più corse, meno costi»

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Parte il test globale sulla salute degli oceani

Parte il test globale sulla salute degli oceani

 
Italia TV
Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso