Cerca

Domenica 21 Gennaio 2018 | 23:36

una donna di San Pietro Vernotico

Deceduta dopo arrivo in ospedale
s'indaga sulla morte di una 38enne

Deceduta dopo arrivo in ospedale  s'indaga sulla morte di una 38enne

LECCE - È stata portata al Pronto soccorso con forti dolori addominali e, un'ora dopo, è purtroppo deceduta. Ora sarà la magistratura a fare chiarezza sulla morte di una donna di 38 anni di San Pietro Vernotico. Il triste episodio è avvenuto sabato scorso, quando la donna, accompagnata dalla madre, si è presentata all’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Lamentava forti dolori all’addome e il personale medico del nosocomio, dopo averla sottoposta ad analisi, voleva eseguire una Tac. Le condizioni della 38enne, però, sono subito peggiorate, tanto da portare alla morte in meno di un’ora dal ricovero.

Da qui la denuncia dei familiari al posto fisso di polizia all’interno dell’ospedale. E l’apertura di un’inchiesta da parte della Procura di Lecce. Ma oltre all’indagine di forze dell’ordine e magistratura, sarebbe stata avviata anche un’inchiesta interna al Vito Fazzi per verificare quali siano le state le cause del decesso della donna.

Molto probabilmente sarà quindi eseguito l’esame autoptico. Anche in considerazione del fatto che, mesi fa, la 38enne era stata sottoposta ad un intervento chirurgico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione