Lunedì 18 Giugno 2018 | 11:28

Diego De Lorenzis nel mirino

Lecce, raid in casa
del deputato dei 5 Stelle

Lecce, raid in casa  del deputato dei 5 Stelle

di Elena Armenise

LECCE - Messa a soqquadro l’abitazione del deputato Diego De Lorenzis. Sembra esclusa l’ipotesi di un tentativo di furto. «Se qualcuno cerca di intimorirmi si sbaglia di grosso» dice il parlamentare del M5S.

L’episodio è accaduto martedì scorso, a Lecce, ma il deputato lo ho reso noto solo ieri, per evitare di intralciare le indagini degli inquirenti. «Qualcuno ha deciso di farmi visita quando nessuno era presente - dice il parlamentare pentastellato - in molti, purtroppo, conoscono la sensazione orribile di impotenza e fragilità dovuti alla violazione del posto in cui ci si dovrebbe sentire più al sicuro. Tuttavia - aggiunge - chi è entrato non era un ladro, un drogato o un balordo. Non cercava denaro o qualcosa da rubare. Non è stato portato via niente».

Ad accorgersi di quanto accaduto nell’appartamento alla periferia di Lecce, la moglie del deputato che, entrando a casa, si è resa conto che la porta blindata era chiusa, ma senza mandate. L’infisso non presentava segni di infrazione. Una volta all’interno, l’amara sorpresa. L’intera abitazione era stata messa a soqquadro, ma non è stato portato via niente, né denaro contante, né oggetti di valore. È possibile, dunque, che i malviventi cercassero altro. Forse documenti legati all’attività del parlamentare che si trovava a Roma. «Forse ho pestato i piedi a qualcuno - ipotizza Diego De Lorenzis - Nell’appartamento non avevo alcun documento legato alla mia attività. Forse gli atti presentati in Parlamento, in Procura o alla Corte dei conti avranno infastidito qualcuno. Tra le ipotesi degli inquirenti anche quello di un messaggio intimidatorio. Se così fosse - dice De Lorenzis - voglio che sia chiaro che non ho paura perché non sono solo. Non hanno colpito me o la mia famiglia. Hanno offeso un’intera comunità di persone oneste. Andremo avanti. Questo dimostra che il nostro lavoro va nella direzione giusta». All’interno dell’abitazione sono stati effettuati tutti i rilievi necessari per cercare di individuare i responsabili. Le indagini sono in corso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 
Un inferno d’acqua distrugge le patate

Un inferno d’acqua
distrugge le patate

 
Lecce, picchia la compagna:i Cc e scoprono che era ricercato

Lecce, picchia la compagna:
i Cc scoprono che era ricercato

 
Lecce, allarme per un trolley in strada: era di una ballerina

Lecce, allarme per un trolley
in strada: era di una ballerina

 
Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

 
Foodexp a Lecce

Lecce capitale del buon cibo tra masterclass e degustazioni

 
Gallipoli, litoranea ancora chiusaIl sindaco: «Colpa della pioggia»

Gallipoli, litoranea ancora chiusa. Il sindaco: «Colpa della pioggia»

 
Galatone, si cambiano un paccodi eroina e soldi: due arresti

Galatone, si cambiano un pacco
di eroina e soldi: due arresti

 

MEDIAGALLERY

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 

LAGAZZETTA.TV

Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

Previsioni meteo per martedi', 19 giugno 2018

 
Mondo TV
Abe: stiamo inviando aiuti a persone colpite dal sisma

Abe: stiamo inviando aiuti a persone colpite dal sisma

 
Calcio TV
Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

Mondiali: il Brasile pari con la Svizzera

 
Italia TV
Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

Stadio Roma: ipotesi interrogatori politici

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia