Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 21:39

Operazione dei Cc

Gallipoli, cellulari rubati
e ricettati: 26 denunciati

Si tratta in gran parte di stranieri: i telefonini recuperati a Modena, Milano, Bari e Lecce. Erano stati sottratti a turisti in vacanza

Gallipoli, cellulari rubati e ricettati: 26 denunciati

Ventisei persone, 22 delle quali straniere, sono state denunciate dai Carabinieri di Gallipoli nell'ambito di una operazione che ha consentito di risalire al destino riservati ai cellulari di altrettanti turisti in vacanza a Gallipoli, vittime di furti nel corso dell'ultima stagione. Grazie a un certosino lavoro di ricostruzione dei tabulati, incrociando i dati dei codici imei degli apparati e delle sim, i militari sono riusciti a tracciare e rintracciare gli apparati rubati che sono stati tutti recuperati nel corso di perquisizioni svolte dai militari dell'Arma. UN lavoro non facile che ha richiesto un impegno notevole da parte dei militari che hanno passato al setaccio i tabulati di circa un centinaio di cellulari rubati nella zona di Gallipoli. L'operazione ha consentito di risalire ai ricettatori,  gran parte dei quali di nazionalità straniera, ma residenti in numerose province italiane tra cui Modena, Bari, Milano oltre che Lecce. I militari hanno contattato alcuni proprietari degli smartphone rubati (I phone, Huawei, Samsung) per la restituzione della refurtiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione