Giovedì 21 Giugno 2018 | 09:53

il caso

Il vescovo striglia i turisti
«Scempi nei luoghi di culto»

D'Ambrosio: «Mi auguro che si realizzi al più presto l'accesso programmato nelle chiese»

Il vescovo striglia i turisti «Scempi nei luoghi di culto»

LECCE - La bellezza e la sacralità della Cattedrale «scippata» dai turisti e visitatori con chiasso e «atteggiamenti bivaccanti e dissacranti».

L’arcivescovo Domenico D’Ambrosio ha usato questa espressione forte ieri sera, nel corso dell’omelia pronunciata durante la concelebrazione eucaristica per la festa della dedicazione della chiesa cattedrale.

«Questo tempio - ha detto l’arcivescovo - ha già raccontato nella sua lunga storia la santità di tanti nostri fratelli e sorelle nella fede. Questo racconto di santità continua oggi, attraverso la fatica e l’impegno di tutti noi in cammino verso la santità, garantendo a questo edificio materiale la sua dignità, bellezza e sacralità, che ahimè ci viene- scusate l’espressione un po’ forte - scippata dalle moltitudini di turisti e visitatori che “scempiano” con chiasso, atteggiamenti bivaccanti e dissacranti, insensibili e riottosi all’osservanza di elementari regole per la salvaguardia della sacralità del luogo».

«Lascio incompleto il programma - aggiunge monsignor D’Ambrosio - e mi auguro che lo si realizzi nel più breve tempo possibile: l’accesso programmato, prenotato e ordinato ai nostri luoghi sacri».

Un duro atto di accusa, dunque, nei confronti di tutti coloro che non tengono conto della sacralità del luogo sacro e si lasciano andare - come ha spiegato l’arcivescovo - ad «atteggiamenti bivaccanti».

La denuncia - come detto - è stata fatta in occasione della festa per la dedicazione della chiesa cattedrale. «Ancora una volta, ed è l’ultima, sicuramente per me - ha detto D’Ambrosio nell’omelia - siamo radunati per celebrare e ricordare nella comunione della fede e nell’appartenenza a questa santa chiesa, il giorno santo nel quale questo tempio è stato dedicato alla santa e indivisa Trinità. Il mio saluto e la mia gratitudine sono per ciascuno di voi, miei compagni di viaggio lungo la strada del pellegrino che insieme abbiamo percorso per otto anni».

Poi l’arcivescovo aggiunge che «questo tempio è stato costruito ed edificato con la pietra dell cave del Salento: la pietra scavata, levigata, incastonata ed impreziosita dall’arte che ha dato volto, figura, novità e suono alla pietra nuda, silente ed inerte della nostra terra. Questa pietra per la potenza dello Spirito è diventata roccia salda e santa, immagine e segno della pietra angolare, scelta e preziosa, Cristo Signore».

«L’altare - spiega infine l’arcivescovo D’Ambrosio - è la tavola dell’Eucarestia, è la mensa che Cristo Signore imbadisce e prepaa per tutti. Non c’è nessun Lazzaro costretto a raccattare o a difendere le briciole che cadono dalla mensa. A nessun povero - e sono sempre più numerose le nostre povertà - è impedito di entrare. Tutti sono invitati - sottolinea ancora l’arcivescovo - perchè questo è il banchetto che significa e dà gioia e la nostra festa è piena e vera quando è condivisa da tutti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

 
Governo, Lezzi: con Emiliano confronto a tutto campo su Puglia

Governo, Lezzi: con Emiliano
confronto a tutto campo su Puglia

 
il bacino di Acquatina a Lecce

Birdwatching, sport e turismo per il bacino di Acquatina a Lecce

 
«Abusi su una ragazzina» Parrucchiere condannato 

«Abusi su una ragazzina»
Parrucchiere condannato 

 
Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

 
Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
L'enzima che impedisce ai virus di moltiplicarsi

L'enzima che impedisce ai virus di moltiplicarsi

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Calcio TV
Uruguay agli ottavi, Arabia fuori

Uruguay agli ottavi, Arabia fuori

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi