Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 08:38

Sosta senza ticket

Leverano, reagisce alla multa
per il grattino: pugni a vigilessa

L'aggressore, un 51enne di Monteroni di Lecce, è stato denunciato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni

Leverano, reagisce alla multaper il grattino: pugni a vigilessa

Automobilista indisciplinato aggredisce l’ausiliario del traffico che lo aveva multato. E’ accaduto a Leverano in via largo Santa Croce. A farne le spese è stata una donna di 32 anni in servizio nel comune salentino come ausiliario del traffico.
Dopo aver contestato la mancanza del ticket obbligatorio sulla strisce blu, l’ausiliaria si è vista scagliare contro l'automobilista multato che, in presa all’ira, le ha sferrato al petto due pugni per poi fuggire imprecando. Alla scena hanno assistito numerosi testimoni che hanno permesso poi di risalire all’identità dell’aggressore, un 51enne di Monteroni di Lecce il quale, essendo trascorsa la flagranza di reato, è stato denunciato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L’ausiliaria, sotto shock, è stata soccorsa e condotta in ospedale; la prognosi è di sette giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dmimmo

    30 Ottobre 2017 - 12:12

    e' ora che iniziano a ritirare le patenti per sempre. tanto se vanno in galera il giorno dopo escono. mentre senza patente sono obbligati ad andare a piedi o con mezzi pubblici , cosi' si rispetta anche l'ambiente.

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione