Venerdì 20 Luglio 2018 | 00:47

olive da alberi selvatici

Nasce l'olio novello
prodotto dai semenzali

Melcarne: «Sarà analizzato nei laboratori. Continua intanto la ricerca delle varietà immuni alla xylella»

olive selvatiche

di MAURO CIARDO

GAGLIANO DEL CAPO - La ricerca sui semenzali per trovare le piante immuni da Xylella entra nella fase della produzione di olio. Nell’oleificio “Foresta Forte” di Giovanni Melcarne, l’imprenditore e presidente del Consorzio Dop Terra d’Otranto che sta pagando di tasca propria la sperimentazione con innesti di 270 cultivar differenti (affiancato dagli scienziati dell’Isps del Cnr di Bari), è stata aperta una fase innovativa di spremitura di olive provenienti esclusivamente dai semenzali.

I semenzali sono piante spontanee di olivo giunte a frutto, risultate immuni da Xylella fastidiosa, il batterio che sta procurando la distruzione del vasto patrimonio olivicolo salentino. La maggior parte degli olivi selvatici, che oggi rappresentano una risorsa inestimabile di biodiversità olivicola salentina, vengono scoperti all’interno di aree abbandonate.

Piccoli quantitativi di olive che però i ricercatori sperano possano dare grandi risultati sul fronte della lotta al batterio.

Melcarne ha acquistato un minifrantoio per la spremitura esclusiva di queste drupe. Per le quattro qualità finora recuperate sono state effettuate altrettante spremiture e ora si attendono i risultati sulla qualità dell’olio che dovrebbero giungere nel corso della prossima settimana.

«Siamo fiduciosi di trovare nel Salento la prima pianta di olivo al mondo immune a Xylella – spiega Melcarne – sarebbe un grande risultato dal punto di vista della conservazione delle varietà autoctone».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 
Sequestrati beni per sei mln a esponenti Scu nel Leccese

Sequestrati beni per sei milioni a esponenti Scu nel Leccese

 
Palme date alle fiamme scempio a Parco Tafuro

Palme date alle fiamme
scempio a Parco Tafuro

 
Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

Maxi-sequestro di sostanze anabolizzanti e dopanti: 5 arresti

 
Giampiero Maci presidente del Casarano

Giampiero Maci
presidente del Casarano

 
«Un palazzetto dello sport per 1500 spettatori a Nardò»

«Un palazzetto dello sport
per 1500 spettatori a Nardò»

 
Lecce, dodicenne cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

Lecce, dodicenne belga cade nella grotta della Poesia: salva per miracolo

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS