Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 01:03

La denuncia

Monteroni, imprenditore sfugge
ad agguato: indagini in corso

Giuseppe Palma ha denunciatp presunte tangenti in cambio di appalti all’interno della centrale Enel di Cerano, nonché autore di eclatanti azioni dimostrative

Accompagna in banca un uomo ai domiciliari. carabiniere assolto

Un imprenditore salentino , Giuseppe Palma, 44 anni di Monteroni, titolare della "Palma Asfalti SRL «, ha denunciato ai carabinieri di aver subito un atto intimidatorio con alcuni colpi di pistola che gli sarebbero stati sparati da due sconosciuti a bordo di un’auto mentre era a bordo della sua autovettura e stava percorrendo la strada che collega Monteroni a San Pietro in Lama. L'imprenditore ha anche riferito di essere riuscito a scappare nascondendosi poi in attesa dell’arrivo dei carabinieri. Una versione che in queste ore gli investigatori stanno accertando.
Giuseppe Palma è un nome noto alle cronache per aver denunciato presunte tangenti in cambio di appalti all’interno della centrale Enel Federico II di Cerano, nonché autore di eclatanti azioni dimostrative come quando minacciò di suicidarsi salendo dall’impalcatura della stessa centrale a causa di un contenzioso con l’azienda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione