Lunedì 16 Luglio 2018 | 01:21

scoperta ad ugento

Ecco la nuova orchidea
porterà il nome
del «padre» del Wwf

orchidea dedicata a Pratesi

di PIERANGELO TEMPESTA

UGENTO - Un nuovo ibrido di orchidea dedicato a Fulco Pratesi, padre dell’ambientalismo italiano e fondatore del Wwf Italia. La scoperta è stata fatta nelle scorse settimane nel parco naturale «Litorale di Ugento» dal naturalista Roberto Gennaio e dal gruppo di studio costituito da Marco Gargiulo, Francesco Chetta e Piero Medagli del Disteba dell’Università di Lecce. La notizia è stata accolta con entusiasmo e commozione dallo stesso Pratesi.

«La nuova orchidea spontanea è un raro ibrido tra la Ophrys lupercalis e la Ophrys lojaconoi - spiega Gennaio - quest’ultima solo da qualche anno rinvenuta nel Parco». In occasione dell’83esimo compleanno di Pratesi, oggi presidente onorario del Wwf, gli studiosi hanno deciso di intitolargli il fiore, assegnandogli il nome scientifico «Ophrys x pratesii». Pratesi conosce molto bene il parco di Ugento: qualche anno fa fu invitato proprio da Gennaio a partecipare a un convegno sull’importanza dell’istituzione dell’area naturale per proteggere la biodiversità. Venuto a conoscenza della dedica, il padre degli ambientalisti italiani ha fatto pervenire a Gennaio e ai suoi colleghi un commosso commento: «Carissimo Roberto - ha scritto - ricordo bene quel nostro incontro a Ugento per istituire il parco naturale. Sono veramente riconoscente e onorato per la sua dedica a me del nuovo ibrido, arrivatami tra l’altro in occasione del mio 83esimo compleanno, e che considero un suo generoso regalo e che spero di poter pubblicare sulla rivista Panda».

Gennaio ha individuato anche altre specie uniche di orchidee. Di poche settimane fa la notizia della scoperta della “Serapias apulica subspecie uxentina”, di qualche anno fa quella della “Ophrys x ozantina”. «Sono trascorsi dieci anni dall’istituzione del Parco - commenta - ma molto resta da fare. Anzitutto far capire che non si tratta di una zona off-limts, ma di un’area da vivere con cura, per godere delle sue meraviglie rispettando le regole di protezione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Surbo, scontro all'incrocio: due morti e quattro feriti

Surbo, scontro all'incrocio: 2 morti. Feriti anche 2 bambini di 8 e 10 anni

 
Salice Salentino, l’aureola della discordia: «Così si rovina la statua»

Salice Salentino, l’aureola della discordia: «Così statua rovinata»

 
Lecce

Salve, schiacciato da un camion in retromarcia: muore turista milanese

 
Liste d’attesa, le mosse della Asl per abbatterle

Liste d’attesa, le mosse della Asl per abbatterle

 
Taviano, bimba 6 anni precipitain un pozzo: salvata dai pompieri

Taviano, bimba 6 anni precipita in un pozzo: salvata dai pompieri

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 
Gamberetti ad Acquatina, è guerra tra Comune e Ateneo

Gamberetti ad Acquatina, è guerra tra Comune e Ateneo

 
Negramaro, stasera a Lecce il gran finale

Negramaro, stasera a Lecce il gran finale di «Amore che torni»

 

GDM.TV

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 
Negramaro a Lecce, il concertoallo stadio davanti ai 30mila

Negramaro a Lecce, il concerto allo stadio davanti ai 30mila

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 
Si assentavano dal lavoro, sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

Tornano i furbetti del cartellino: beccati e sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

 
Bagarre in aula sul dl Palagiustizia tutti contro Bonafede: parte il coro «onestà»

Bagarre in aula sul dl Palagiustizia, parte il coro «onestà»

 

PHOTONEWS