Cerca

Sabato 16 Dicembre 2017 | 14:01

Coppa Italia

Il Pordenone passa
il Lecce sconfitto 3-2

Già 18mila euro di multaLecce tartassato da giudice

Incredibile rimonta del Pordenone che conquista il quarto turno di Coppa Italia dopo aver visto le streghe per 80'. Un Lecce seppur non trascendentale si era portato sul 2-0 grazie ad altrettanti guizzi all’inizio di entrambi di tempi da parte di Di Piazza.

I neroverdi friulani hanno sempre avuto il predominio territoriale senza riuscire a trovare lo spunto vincente ed anzi rischiando il colpo del ko su un contropiede sprecato dai salentini e su palo di Caturano e miracolo di Perilli.

Al 34' st la svolta: Gerardi di tacco libera Raffini che infila sotto l’incrocio. I friulani si gettano nell’area avversaria e tre minuti più tardi ottengono un penalty per fallo su Ciurria. Sul dischetto Burrai non sbaglia. Poi i neroverdi trovano il gol vittoria allo scadere con Parodi che di testa su corner non dà scampo a Perucchini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione