Lunedì 25 Giugno 2018 | 15:56

il caso Prodotti contraffatti in 40 finiscono nei guai

La procura al lavoro Smerciati grazie alla compiacenza di decine di negozianti

di Francesco Oliva

LECCE - Prodotti per la casa e per l’igiene personale contraffatti e venduti per originali grazie alla presunta compiacenza di decine di commercianti. La Procura di Lecce ha decapitato una sorta di holding del veramente falso che avrebbe gestito per circa tre anni (dal 2010 al 2013) la vendita di prodotti di note aziende internazionali, spacciati per veri con tanto di etichettatura e marchio. Tanto, tantissimo materiale così come accertato nel corso delle indagini, chiuse nei giorni scorsi e condotte dalla Finanza, coordinate dal procuratore aggiunto Antonio De Donno: non meno di 1 milione e 190mila prodotti contraffatti e poi finiti nel sottobosco della ricettazione grazie a commercianti compiacenti. Il presunto sodalizio dell’autentico falso avrebbe così beffato aziende note a livello internazionale (da ritenersi parti offese) quali Dash, Infasil Intimo, Dixan, Chante Clair e General Chili. Complessivamente sono quaranta gli indagati. In 27 rispondono del reato più grave: associazione a delinquere finalizzata alla contraffazione.

Una filiera del falso organizzata nei minimi dettagli, in cui ogni indagato avrebbe ricoperto un ruolo ben preciso per consentire agli ingranaggi della catena della contraffazione di funzionare al meglio per consentire ai presunti sodali di portare avanti un business parallelo a quello legale. Gli investigatori hanno tracciato tutte le fasi che hanno caratterizzato la filiera del falso. Alcuni indagati avrebbero “curato” la produzione di detergente liquido per la casa e per la persona e dei relativi contenitori in plastica. In alcuni casi, l’intero materiale veniva poi trasferito in un capannone nella zona industriale di Lecce trasportato con automezzi guidati da altri soggetti compiacenti. E nel chiuso di un deposito, lontano da occhi indiscreti, l’holding del veramente falso avrebbe provveduto all’imbottigliamento, all’etichettatura e all’apposizione di timbri sui cartoncini dei prodotti contrassegnati dal marchio in questione. Operazione che, per il confezionamento dei detergenti, veniva realizzata ricorrendo ad appositi macchinari. Nella catena della filiera sarebbero coinvolte anche una tipografia e una stamperia, che avrebbero contraffatto i segni distintivi. I prodotti abilmente riprodotti uscivano come originali e pronti per essere immessi nel mercato del circuito legale con un notevole danno in termini economici e d’immagine per le aziende beffate. Tra i quaranta indagati compare anche il nome di Tommaso Montedoro, il presunto boss di Casarano, arrestato a fine maggio nell’operazione “Diarchia” con cui i carabinieri del Nucleo investigativo di Lecce hanno decapitato l’omonimo clan. In questa inchiesta non si parla di partite di droga o di estorsioni. Montedoro è accusato di contraffazione e introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi. I fatti risalgono al maggio del 2013. Il 40enne avrebbe acquistato e detenuto per la vendita 100 cartoni di confezioni di attak contraffatte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Lecce, lotta all'abusivismoe in centro tornano le botteghe»

«Lecce, lotta all'abusivismo
e in centro tornano le botteghe»

 
L'equipe di cardiologia interventista del Fazzi

Lecce, una nuova tecnica per difendere il cuore

 
ulivo favilosa

Casarano, nasce l’uliveto della «Favolosa» che resiste alla xylella

 
Lezzi: «Su vaccini e rom Salvini sbaglia. Nessun appoggio a Emiliano»

Lezzi: «Su vaccini e rom Salvini sbaglia. Nessun appoggio a Emiliano»

 
Sangiorgi a sopresa: «Sarò papà»

Sangiorgi a sorpresa: «Sarò papà»
Foto e frase: «Scegliamo il nome?»

 
una colorata ambulanza per bambini

Si mette in moto a Lecce la nuova «Bimbulanza»

 
festa di San Rocco a Ruffano

Bloccati i finanziamenti alla «Notte di San Rocco»

 
Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

Nuova tempesta sul Comune di Parabita: sindaco (ri)destituito

 

MEDIAGALLERY

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

 
Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

 
Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
A bordo della Lifeline, "libici non rispondono"

A bordo della Lifeline, "libici non rispondono"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Economia TV
Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

 
Italia TV
Ucciso da bomba in auto nel Vibonese, 6 fermi

Ucciso da bomba in auto nel Vibonese, 6 fermi

 
Spettacolo TV
Kidman e Farrell, coppia da horror

Kidman e Farrell, coppia da horror

 
Calcio TV
La Colombia travolge ed elimina la Polonia

La Colombia travolge ed elimina la Polonia

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea