Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 13:45

Ballottaggio

Lecce, Salvemini sindaco
22 anni dopo il padre

Lecce, Salvemini sindaco22 anni dopo il padre

Dopo 22 anni conquista la fascia che fu di suo padre. Col 55 per cento dei voti validi, Carlo Salvemini ribalta il risultato del primo turno e conquista la poltrona di primo cittadino di Palazzo Carafa. E riporta il centrosinistra alla guida del Comune di Lecce dopo più di due decenni. Sconfitto, dunque, il centrodestra guidato da Mauro Giliberti.
«Abbiamo ribaltato un risultato che sembrava già scritto - sottolinea Salvemini a caldo - E lo abbiamo fatto mettendoci fantasia, passione, grande entusiasmo e umiltà. Vogliamo ricostruire un rapporto paritario con tutti, senza distinzioni. Mauro è stato un avversario leale e serio, il nostro rapporto continuerà anche se con due ruoli diversi».
Casilli e Tom

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione