Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 04:59

Colpo in serata

Galatina, rapina in market
arrestati due stranieri

Armati di coltello hanno portato via il registratore di cassa, ma sono stati bloccati: sono un senegalese e un albanese

Galatina, rapina in marketarrestati due stranieri

Due rapinatori, entrambi stranieri, sono stati arrestati dopo il colpo in un supermercato a Galatina. In carcere sono finiti Mamadou Sakho, 28enne senegalese con vari precedenti di Polizia e destinatario di un provvedimento di espulsione del Questore di Lecce, e Josel Aliu, 25enne albanese regolarmente munito di permesso di soggiorno della Questura di Taranto.

I due, poco dopo le 21, hanno preso di mira il supermercato “Gustosito”: mentre la titolare e il fratello erano intenti a fare le pulizie (dopo aver chiuso il locale) sentivano un forte botto e vedevano materializzarsi due malviventi con il volto coperto da passamontagna, di cui uno armati di coltello.

Uno dei due, dopo essersi avvicinato al bancone cassa, gettava per terra il registratore portandoselo via con il denaro e , allontanandosi subito dopo a piedi. Uno dei rapinatori è stato inseguito da una guardia giurata dell’Istituto di Vigilanza Fidelpol, poi raggiunto da personale della Polizia che ha bloccato il fuggiasco, mentre il secondo malfattore è stato inseguito e bloccato da una persona che al momento si trovava all’esterno del supermercato e dal fratello della proprietaria.

Poco distante dal luogo della rapina, i poliziotti hanno rinvenuto il coltello a serramanico e il registratore contenente l’intero incasso del momento, circa euro 200,00 in banconote di vario taglio. L'attività investigativa è poi proseguita presso il Commissariato congiuntamente a militari dell’Arma dei Carabinieri della locale stazione. I due stranieri sono detenuti nel carcere di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione