Venerdì 22 Giugno 2018 | 05:17

Chiuse le indagini

Marocchino ucciso, nei guai
ex pentito e sua figlia

il delitto avvenuto un anno fa alla periferia estrema di Gallipoli

Marocchino ucciso, nei guaiex pentite e sua figlia

GALLIPOLI - Padre e figlia indagati per l’omicidio dell’ambulante marocchino Khalid Lagraidi. Il sostituto procuratore Alessio Coccioli ha chiuso le indagini sul giallo del cadavere ritrovato a fine gennaio all’estrema periferia di Gallipoli nascosto in un bidone. Le accuse vengono mosse a Marco Barba, 43 anni, detto “U Tannatu” e alla figlia Rosalba, di 23. Il primo risponde di omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, dai motivi futili e abietti e occultamento di cadavere. Quest’ultima accusa viene contestata anche alla figlia. L’esecuzione risale al 23 giugno scorso. Barba avrebbe trascinato l’ambulante marocchino in aperta campagna nei pressi di Madonna del Carmine.

L’ex collaboratore di giustizia avrebbe dapprima cercato di strangolare Lagraidi. Poi gli avrebbe sferrato numerosi colpi alla testa provocandogli diverse fratture al cranio. Infine avrebbe cercato di nascondere il cadavere in un bidone metallico e di sciogliere il corpo con numerose bottiglie di acido muriatico. Una manovra compiuta grazie alla collaborazione della figlia. I due Barba avrebbe riposto il corpo nel fusto chiudendolo con pietrisco e materiale edilizio sotto gli alberi. Il cadavere dell’ambulante pè rimasto senza sepoltura per mesi. Il giallo sulla scomparsa è stato risolto solo a fine gennaio quando Rosalba Barba si è presentata presso la caserma dei carabinieri di Gallipoli per svelare la presenza di un cadavere alla periferia di Gallipoli. Ha accompagnato gli investigatori sul posto consentendo il ritrovamento del corpo dell’ambulante. Il movente sarebbe legato al mancato pagamento di Lagraidi di un piccolo quantitativo di hashish.

Tanto sarebbe bastato all’ex collaboratore di giustizia per emettere una condanna a morte. Del cittadino nord africano non sarebbe dovuta rimanere alcuna traccia sepolto in un bidone coperto con del pietrisco e calce per evitare la fuoriuscita del cadavere. Nei propositi di Barba, la calce e l’acido avrebbero dovuto decomporre il corpo in tempi rapidi. In realtà il manto avrebbe protetto il cadavere dall’azione corrosiva. Padre e figlia sono difesi rispettivamente dagli avvocati Fabrizio Mauro e Amilcare Tana. [F.Oli.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Salvemini spinge il filobus «Più corse, meno costi»

Salvemini spinge il filobus
«Più corse, meno costi»

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

 
Governo, Lezzi: con Emiliano confronto a tutto campo su Puglia

Governo, Lezzi: con Emiliano
confronto a tutto campo su Puglia

 
il bacino di Acquatina a Lecce

Birdwatching, sport e turismo per il bacino di Acquatina a Lecce

 

MEDIAGALLERY

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

 
Economia TV
Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso