Cerca

Lunedì 18 Dicembre 2017 | 11:35

Ambulante marocchino

Corigliano, abusi sessuali
su moglie incinta: arrestato

Corigliano,  abusi sessualisu moglie incinta: arrestato

Un venditore ambulante marocchino di 45 anni, Jaoui Charki, è stato arrestato oggi a Corigliano d’Otranto (Lecce) da carabinieri che hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal gip del Tribunale di Lecce con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale aggravata ai danni della moglie in stato di gravidanza.
Le indagini dei militari sono state avviate la fine dello scorso marzo dopo che la malcapitata, in stato interessante, era riuscita a fuggire dal tetto coniugale; rifugiatasi in una casa protetta ha denunciato ai militari di essere stata costretta dal marito, sotto la minaccia di armi, e anche davanti alla presenza dei figli minori - costretti a vivere in un clima di terrore - a subire rapporti sessuali completi.
Charki al termine delle formalità di rito, è stato chiuso nel carcere di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione