Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 07:26

De Santis abbandona il progetto

Twiga Otranto, dopo Briatore
«lasciano» anche i salentini

Le polemiche per il sequestro dell'area nonostante 11 permessi

Briatore, ecco il Twiga  in versione pugliese

Il Twiga in fase di completamento (foto Rocco Toma)

LECCE - Gli imprenditori salentini scaricano Flavio Briatore dopo il sequestro del «Twiga» di Otranto. Divorzio in vista tra la cordata di investitori che ruota intorno al presidente di Federbalneari, Mimmo De Santis, e il patron del Billionaire, che nei giorni scorsi aveva annunciato l’abbandono del progetto Twiga dopo i sigilli al cantiere per sospetto abusivismo edilizio. Il manager piemontese aveva congelato la concessione del marchio alla struttura di località «Cerra» (dove non ha quote societarie e non è indagato), quando davanti ai cancelli dell’area si sono presentate le forze dell’ordine su mandato della procura. In quella zona, grazie a una convenzione stipulata con il Comune per installare strutture a servizio degli accessi a mare, De Santis e colleghi stavano realizzando un locale che già aveva attirato le attenzioni dei vip di mezzo mondo pronti a piombarsi nella Città dei Martiri.

Il marchio di Briatore, già presente in località come Dubai, Londra e Montecarlo, sarebbe servito a proiettare Otranto tra le mete di lusso del turismo internazionale. Gli esposti (tra cui quelli a firma del consigliere regionale del Movimento cinque stelle Cristian Casili) e il blocco dei lavori hanno suscitato un clamore intorno alla vicenda che però non è piaciuto agli investitori salentini, specie quando il clima si è fatto più rovente nel momento in cui Briatore ha annunciato l’abbandono del Salento. «Briatore ha deciso così e non saremo certo noi a rincorrerlo – ha commentato ieri De Santis – intorno alla vicenda si è creato un clima di fuoco che stiamo cercando di raffreddare per dar modo agli investigatori di poter lavorare in totale serenità. Per il futuro credo che ognuno andrà per la sua strada – ha annunciato - comunque andrà a finire». Per venerdì prossimo è attesa l’udienza presso il Tribunale del Riesame di Lecce per discutere l’istanza di dissequestro presentata dai legali della Cerra. In valutazione c’è anche la perizia di un consulente tecnico incaricato dalla procura per accertare gli eventuali abusi. Mauro Ciardo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

pub Molly Malone a lecce

Tenta di appiccare il fuoco a pub a Lecce: arrestato

 
rifiuti roma

I rifiuti di Roma saranno portati nel Salento e a Foggia

 
Crolla solaio all'ufficio vaccinazioni dell'Asl Lecce

Crolla solaio all'ufficio vaccinazioni dell'Asl Lecce

 
Lecce, crolla un solaioall'ufficio vaccinazioni

Lecce, crolla un solaio
all'ufficio vaccinazioni

 
Racale, villa abusiva con piscinacostruita in zona vincolata

Racale, villa abusiva con piscina costruita in zona vincolata

 
Lecce, nigeriano rapinabici ad anziano 75enne

Lecce, nigeriano rapina
bici ad anziano 75enne

 
Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

Con l'auto travolge un ciclista e poi lo prende a bastonate

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

 
Italia TV
In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

 
Sport TV
Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
I sogni che nascono in Armenia

I sogni che nascono in Armenia

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro