Lunedì 23 Luglio 2018 | 10:13

giustizia

Leone De Castris insediato
a capo della Procura di Lecce

procuratore Leone De Castris

LECCE - Cerimonia di insediamento questa mattina del nuovo capo della Procura di Lecce e della Direzione distrettuale antimafia, Leonardo Leone De Castris. La cerimonia si è svolta nell’aula magna del Palazzo di giustizia di viale De Pietro ed è stata presieduta dal presidente del Tribunale, Francesco Giardino. De Castris, proveniente dalla Procura di Foggia, subentra a Cataldo Motta, andato in pensione, il quale ha avuto parole di stima e consenso per il suo successore , definito «la migliore scelta possibile».
De Castris, che torna a Lecce da procuratore dopo essere stato a lungo in servizio negli anni Novanta come sostituto procuratore, rivolgendosi ai magistrati presenti in aula ha ammonito all’importanza che il ruolo del magistrato riveste. «Non siamo solo vincitori di un concorso - ha detto De Castris - non abbiamo una investitura popolare né un mandato di rappresentanza, e tutte le volte che dovremo firmare un atto dovremo pensare che non siamo il centro del mondo, ma che abbiamo la vita e la sorte delle persone e delle aziende in mano».
Tutto questo «sembra ovvio - ha proseguito De Castris - ma spesso non è così perché ci sono colleghi, anche in buona fede, che invece confondono la loro funzione e pensano di dover fare la storia. Ma non è così». Ed ha concluso: «Voglio una Procura di prossimità, che dia l’impressione al cittadino di essere un servizio e non un ufficio autoreferenziale». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

«Il nuovo governo cambi rotta sulla 275»

«Il nuovo governo
cambi rotta sulla 275»

 
Casarano, è Pitino il primo colpo

Casarano, è Pitino
il primo colpo

 
Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Lecce, incendio fa strage di animaliin allevamento: morte oltre 400 bestie

Lecce, incendio fa strage di animali in allevamento: morte oltre 400 bestie

 
Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
«Fast food» ambulanti al Tar dopo lo sfratto

«Fast food» ambulanti
al Tar dopo lo sfratto

 
Xylella, Emiliano a Centinaioserve decreto per abbattimenti

Xylella, ministro in Salento:
valutiamo con Ue abbattimento

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS