Cerca

Domenica 20 Maggio 2018 | 23:06

gallipoli

Zuffa in discoteca:
due giovani in ospedale

Uno ha riportato la frattura del setto nasale, l'altro quella della cavità orbitale. Dimessi con una prognosi di 25 giorni

Zuffa in discoteca: due giovani in ospedale

GALLIPOLI - Dalle parole si passa alle mani e due giovani finiscono in ospedale. Notte movimentata, quella tra sabato e domenica, al «Premiere» di Gallipoli. La discoteca è stata raggiunta dai carabinieri, che ora stanno indagando per il reato di lesioni personali gravi.

Tutto è accaduto tra le 3 e le 4.30. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, un gruppo composto da quattro o cinque giovani avrebbe iniziato a discutere in maniera molto animata con un addetto alla sicurezza. I ragazzi erano quasi tutti «alticci», e proprio per questo motivo il dipendente della discoteca ha cercato di riportarli alla calma. Dalle parole, però, si è passati presto ai fatti: la discussione, sicuramente alimentata dai fumi dell’alcol, è degenerata in una zuffa che ha visto diverse persone coinvolte. Per due di queste si è addirittura reso necessario l’intervento dei medici del pronto soccorso del «Sacro Cuore di Gesù». Uno ha riportato la frattura del setto nasale, l’altro quella della cavità orbitale. Dopo la notte e la mattina in ospedale, sono stati dimessi con unaprognosi di 25 giorni.

La discoteca è stata raggiunta dai carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Gallipoli, diretti dal tenente Francesco Battaglia. I militari hanno acquisito le registrazioni del circuito di videosorveglianza del locale per analizzarle e ricostruire con esattezza la dinamica dell’accaduto. Stanno anche individuando eventuali testimoni, mentre alcune persone sono già state ascoltate. Dell’accaduto è stato informato il pubblico ministero di turno, il sostituto procuratore Antonio Negro. Al momento si indaga contro ignoti per il reato di lesioni personali gravi, ma non è escluso che nelle prossime ore a questo possa aggiungersi anche il reato di rissa, che si verifica nel caso in cui sia accertato il coinvolgimento di più persone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Lecce, consegnate al Fazzidue ludobarelle per bimbi

Lecce, consegnate al Fazzi
due ludobarelle per bimbi

 
Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: secondo caso

Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: nuovo caso

 
Salento in bus

In vacanza con «Salentoinbus» tra mare, relax e mete religiose

 
Maglie, giudice riabilitaun docente sospeso

Maglie, giudice riabilita
un docente sospeso

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 
Porto Cesareo

Porto Cesareo spopola tra gli utenti di «TripAdvisor»

 
Xylella, la Regione Puglia contro i sindaci: si deve rispettare il decreto Martina

Xylella, la Regione Puglia contro i sindaci: si rispetti il decreto Martina

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 
Rubarono gommone in portodi Otranto: presi due baresi

Rubarono gommone in porto
di Otranto: presi due baresi Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Mondo TV
Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

 
Italia TV
Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

 
Economia TV
La rottamazione fa il pieno

La rottamazione fa il pieno

 
Spettacolo TV
A Cannes doppio premio per l'Italia

A Cannes doppio premio per l'Italia

 
Sport TV
Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

 
Calcio TV
Ultima di campionato, ma giochi fatti

Ultima di campionato, ma giochi fatti