Cerca

Domenica 20 Maggio 2018 | 23:08

L'inchiesta

Gallipoli, acquisite le carte
del concorso del capo dei vigili

Gallipoli, acquisite le cartedel concorso del capo dei vigili

GALLIPOLI - Muove i primi passi l’inchiesta sulle presunte irregolarità per il concorso di comandante della polizia locale di Gallipoli. Nella mattinata di ieri gli ufficiali di pg della Polizia di Stato specializzati nei reati contro la pubblica amministrazione si sono presentati nel Comune di Gallipoli. Gli investigatori, al comando del dirigente Antonio De Carlo, hanno portato via il carteggio relativo ai due bandi, le domande presentate dai vari candidati, le delibere del sindaco e i decreti sindacali. La voluminosa documentazione finirà ora al vaglio del magistrato inquirente. Per il momento nel registro degli indagati è stato iscritto il nome del sindaco Stefano Minerva con l’accusa di abuso d’ufficio. Al vaglio, però, è finita anche la posizione dei vari componenti della Commissione.

La vicenda penale è stata avviata con tre esposti presentati dal vice comandante Giuseppe Parisi (assistito dall’avvocato Giampiero Tramacere) in cui sono state segnalate presunte irregolarità nell’iter amministrativo adottato dall’amministrazione comunale per favorire Paola Vitali. A detta del querelante, il posto di comandante non poteva essere messo a concorso né interno nè esterno perché rimasto vacante, e l’unico ad averne i requisiti per occuparlo sarebbe risultato il solo Parisi. Negli esposti viene ricostruita la cronistoria. I termini per il concorso interno erano scaduti il 30 novembre anche se la commissione non sarebbe mai stata nominata rendendo di fatto nullo il concorso.

Il sindaco avrebbe infatti disposto la sospensione precauzionale della gara in attesa del parere di legittimità richiesto agli organi di controllo. Successivamente (siamo al 15 marzo) è stato indetto un nuovo concorso esterno. Nella giornata di ieri sulla vicenda è intervenuto lo stesso Minerva che, attraverso una nota stampa, ha voluto rimarcare la correttezza nella procedura adottata per i due bandi e che per mancanza dei requisiti il dipendente Parisi, autore degli esposti, non potrebbe mai accedere a tale qualifica. [f.oli.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Lecce, consegnate al Fazzidue ludobarelle per bimbi

Lecce, consegnate al Fazzi
due ludobarelle per bimbi

 
Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: secondo caso

Parabita, minacce in greco antico a consigliere comunale: nuovo caso

 
Salento in bus

In vacanza con «Salentoinbus» tra mare, relax e mete religiose

 
Maglie, giudice riabilitaun docente sospeso

Maglie, giudice riabilita
un docente sospeso

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 
Porto Cesareo

Porto Cesareo spopola tra gli utenti di «TripAdvisor»

 
Xylella, la Regione Puglia contro i sindaci: si deve rispettare il decreto Martina

Xylella, la Regione Puglia contro i sindaci: si rispetti il decreto Martina

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 
Bari, furto d'auto in direttaarriva la Polizia: 2 arresti

Bari, furto d'auto in diretta
arriva la Polizia: 2 arresti Vd

 
Rubarono gommone in portodi Otranto: presi due baresi

Rubarono gommone in porto
di Otranto: presi due baresi Vd

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Mondo TV
Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

Francia avverte Italia: rispettate impegni sul debito

 
Italia TV
Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

Stretta Ue su privacy, Italia in ritardo

 
Economia TV
La rottamazione fa il pieno

La rottamazione fa il pieno

 
Spettacolo TV
A Cannes doppio premio per l'Italia

A Cannes doppio premio per l'Italia

 
Sport TV
Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

Mille Miglia, vince l'argentino Tonconogy

 
Meteo TV
Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

Previsioni meteo per lunedi', 21 maggio 2018

 
Calcio TV
Ultima di campionato, ma giochi fatti

Ultima di campionato, ma giochi fatti