Giovedì 21 Giugno 2018 | 04:12

La denuncia del primo cittadino

Trepuzzi, veleni «tombati»
all'Omfesa: sindaco in procura

Dopo la segnalazione di alcuni operai. Il pm manda i carabinieri del Noe

Trepuzzi, veleni «tombati»all'Omfesa: sindaco in procura

FRANCESCO OLIVA

TREPUZZI - «Nel recinto della Omfesa sono stati interrati rifiuti pericolosi». La segnalazione, fatta da alcuni operai dell’azienda al sindaco Giuseppe Taurino, è giunta in Procura. E il procuratore aggiunto Elsa Valeria Mignone ha aperto un fascicolo d’indagine e ha delegato i carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico di Lecce) di avviare i carotaggi per verificare la presenza di rifiuti tombati.

Gli accertamenti potrebbero scattare già in settimana. Il presunto caso di interramento di sostanze pericolose è stato segnalato agli inquirenti nei giorni scorsi quando il primo cittadino di Trepuzzi si è presentato in Procura. Ha raggiunto gli uffici del procuratore aggiunto e ha depositato nelle mani del magistrato uno scritto stringato ma dal contenuto allarmante. Poche righe in cui si fa riferimento all’interramento di rifiuti pericolosi e di scarti della lavorazione industriale. Le indicazioni - come si diceva - sono la conseguenza di alcune voci che circolavano da tempo in paese, in particolare tra alcuni ex operai della ditta. La segnalazione è stata così messa nero su bianco e consegnata agli organi inquirenti. Da quel che se ne sa, una volta tombati, i rifiuti sarebbero stati coperti da una colata di cemento.

«Ho chiesto l’intervento della Procura - dichiara il sindaco - per consentire una puntuale ricognizione e per salvaguardare la salute di un’intera cittadinanza. E’ una verifica che va fatta e confidiamo in un accertamento puntuale dei carabinieri del Noe sullo stato dei luoghi». Il procuratore aggiunto, a capo del pool di magistrati da anni in prima linea nella lotta per la tutela dell’ambiente, ha affidato una delega d’indagine ai carabinieri del Noe guidati dal tenente colonnello Nicola Candido. Ovviamente la Procura potrebbe coinvolgere anche l’Arpa per monitorare eventuali contaminazioni della falda acquifera. Nelle immediate vicinanze sorgono alcune abitazioni e il timore è che un’eventuale presenza di rifiuti pericolosi possa provocare danni alla salute dei residenti. Allo stato, in attesa degli accertamenti dei carabinieri del Noe, non si può escludere che le voci su un possibile interramento di rifiuti all’interno dell’Omfesa rappresentino una «vendetta» dopo la chiusura della ditta. La società metalmeccanica, un tempo fiore all’occhiello dell’industria nord salentina, è finita nella spirale della crisi, trascinando gli operai nel dramma della disoccupazione. Attualmente la ditta è impegnata nello smantellamento della struttura dopo il fallimento.

Il caso di Trepuzzi fa eco a quanto accaduto di recente a Ugento dove vi è il sospetto che fusti contenenti Pcb e scarti industriali siano stati interrati nella discarica di Burgesi. Ad autoaccusarsi dello smaltimento dei veleni è stato l’imprenditore Gianluigi Rosafio. L’inchiesta della Procura si è conclusa con un’archiviazione. Nel frattempo sono scattate le verifiche per accertare la presenza dei fusti con i veleni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

Sciopero e presidio dei lavoratori Sirti di Nardò

 
Governo, Lezzi: con Emiliano confronto a tutto campo su Puglia

Governo, Lezzi: con Emiliano
confronto a tutto campo su Puglia

 
il bacino di Acquatina a Lecce

Birdwatching, sport e turismo per il bacino di Acquatina a Lecce

 
«Abusi su una ragazzina» Parrucchiere condannato 

«Abusi su una ragazzina»
Parrucchiere condannato 

 
Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

Uccise mamma e bimba di 2 anni, confermato ergastolo a killer della Scu

 
Crolla balconcino, muore operaio di 32 anni in Salento

Crolla balconcino, muore
operaio di 32 anni in Salento

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi